Coelum Astronomia 227 - 2018 - Page 95

www.coelum.com

95

Asteroidi in ottobre - Juno in opposizione

In novembre non saranno molte le opposizioni asteroidali di rilievo, sostanzialmente tre quelle che si troveranno al di sotto dell’undicesima magnitudine. Tuttavia, tra queste spicca nettamente l’opposizione del grande asteroide (3) Juno, che sarà raggiunta il giorno 16 novembre. Questo asteroide della fascia principale (diametro di circa 250 km) fu il terzo ad essere individuato, l’1 settembre 1804 dall'astronomo tedesco Karl Ludwig Harding. Il suo nome è quello della dea romana Giunone. L’osservazione di (3) Juno sarà possibile già nella prima serata, sorgendo alle ore 19:30 a inizio mese (orario anticipato alle 17:28 a fine mese) e avendo a disposizione praticamente tutta la notte per seguirlo. Lo troveremo nella costellazione dell’Eridano, dominata da stelle deboli tra le quali sarà possibile individuare (con l’aiuto di uno strumento ottico) l’asteroide che, il giorno dell’opposizione, al culmine (ore 00:15) si troverà a un’altezza di circa 12° sull’orizzonte sud. La sua magnitudine sarà pari a +7,4, posizionandosi a una distanza di circa 1,036 UA dalla Terra.

Le altre opposizioni asteroidali del mese non sono nemmeno lontanamente paragonabili a quella di Juno, rimanendo sempre sopra la decima magnitudine. Il giorno 22 novembre sarà la volta dell’asteroide (12) Victoria che, a una distanza di 1,459 UA dalla Terra, raggiungerà l’opposizione nella costellazione del Toro, con una magnitudine di +10,1.

Infine, l’ultima opposizione asteroidale del mese sarà quella di (584) Semiramis, nella costellazione di Perseo il giorno 23 novembre. L’asteroide si troverà ad una distanza di 0,997 UA dalla Terra e raggiungerà la magnitudine di +10,6.

A destra. Il percorso dell’asteroide (3) Juno nel periodo di novembre. L’asteroide si muoverà nella parte settentrionale della costellazione dell’Eridano. La mappa, in un sistema di riferimento equatoriale, è centrata alle ore 23:00 del 16 novembre, giorno dell’opposizione di (3) Juno.