Coelum Astronomia 226 - 2018 - Page 73

www.coelum.com

73

per l’intera durata del viaggio verso Mercurio. Il lancio di BepiColombo, a bordo di un razzo vettore Ariane 5 è attualmente in programma per le 3:45 (ora italiana) del 19 ottobre 2018, dallo spazioporto di Kourou, nella Guyana francese.

Una volta in orbita, usando l'antenna Usuda da 64 m in Giappone, lo Sagamihara Space Operation Centre di ISAS/JAXA, subentrerà nel controllo dell'MMO. Allo stesso modo, l'European Space Operation Centre (ESOC), situato a Darmstadt in Germania, sarà responsabile della navicella MPO.

Durante la sua missione, della durata di un anno terrestre che equivale a quattro anni di Mercurio, si spera che BepiColombo arrivi a rispondere ad alcune domande fondamentali: Mercurio è tettonicamente attivo oggi? Il suo nucleo interno è allo stato liquido o è solido? Perché le osservazioni spettroscopiche di Mercurio non rivelano la presenza di ferro, quando questo elemento dovrebbe essere il maggiore costituente del pianeta?

Questi sono solo alcuni degli interrogativi a cui gli 11 payload scientifici di BepiColombo sperano di trovare risposta, aiutandoci a capire cosa renda Mercurio un pianeta così speciale.

Dopo una crociera di sei anni, che vedrà la navicella sorvolare Venere due volte e Mercurio sei volte prima di raggiungere l'orbita finale, BepiColombo inizierà l'esplorazione

di Mercurio, raccogliendo il testimone di MESSENGER e riprendendo il lavoro da dove era stato lasciato.

- Qual è l'origine e quando è terminata l'attività

vulcanica che ha dato luogo alle vaste

pianure di Mercurio?

- Quando è terminata la contrazione globale che

ha generato le numerose faglie compressive

sulla superficie di Mercurio? Quale altro processo tettonico ha orientato le faglie?

- Qual è la natura degli elementi volatili

intrappolati sotto la superficie?

- Ci sono evidenze di attività vulcaniche esplosive

molto recenti. Sono tutt’ora presenti?

- Qual è la storia evolutiva di Mercurio, come caso

estremo nel Sistema Solare, e analogo dei

pianeti extrasolari?

- Qual è la relazione tra le particelle provenienti

dal Sole e Mercurio?

- Qual è il ruolo del debole campo magnetico di

Mercurio nella sua evoluzione?

Le domande ancora senza risposta