Coelum Astronomia 226 - 2018 - Page 135

www.coelum.com

www.coelum.com

La mattina del 4 ottobre, alle ore 6:00, una falce di Luna non proprio sottile (fase 30%), si avvicinerà a circa 3° a nord-nordest dell’ammasso M 44, noto anche come Beehive Cluster o Ammasso del Presepe. Le sue stelle sono tenui, ma sarà comunque possibile tentare la fotografia dell’avvicinamento, anche se il bagliore della Luna e la differenza di luminosità dei due soggetti renderanno l’esperienza sicuramente piuttosto complicata. All’orario indicato i soggetti si troveranno piuttosto alti nel cielo (circa 47°). Per tentare una fotografia che coinvolga elementi del paesaggio naturale bisogna anticipare l’osservazione alle ore 2:00 circa, quando la Luna e l’ammasso saranno sorti da poco tempo e si troveranno quindi ancora nei pressi dell’orizzonte orientale.

4 ottobre, ore 6:00: Congiunzione Luna e Ammasso del Presepe (M 44)

FENOMENI E CONGIUNZIONI DI OTTOBRE

Il crepuscolo astronomico è definito come l’intervallo di tempo dopo il tramonto o prima del sorgere del Sole, in cui vi siano ancora in cielo delle tracce di luce. Il crepuscolo astronomico termina quando spariscono anche le ultime tracce di luce ed inizia la notte astronomicamente intesa, il che capita quando il Sole raggiunge i 18° sotto l’orizzonte. Come istante (all’alba o al tramonto) è definito dall’istante in cui il Sole ha l’altezza –18° sull’orizzonte. Come intervallo di tempo (all’alba o al tramonto) è definito dall’intervallo di tempo che il Sole impiega a passare da 0° a –18° sull’orizzonte.

LA NOTTE ASTRONOMICA

I tempi, in TMEC, sono calcolati per una località a 12° Est e 42° Nord. Il crepuscolo astronomico inizia, o termina, nel momento in cui il Sole si trova 18° sotto l’orizzonte (vedi l’articolo all’indirizzo

www.coelum.com/articoli/risorse/il-crepuscolo).

Hai compiuto un’osservazione?

Condividi le tue esperienze e impressioni, mandaci i tuoi report osservativi o un breve commento sui fenomeni osservati: puoi scriverci a segreteria@coelum.com. Inoltre, se hai scattato qualche fotografia agli eventi segnalati, carica le tue foto in PhotoCoelum!

FINE

CREPUSCOLO

SERALE

INIZIO

CREPUSCOLO

MATTUTINO

DURATA

NOTTE

ASTRONOMICA

DATA

Ott 01 20:27 09:09 05:36

06 20:18 09:23 05:41

11 20:10 09:38 05:47

16 20:02 09:51 05:53

21 19:54 10:04 05:58

26 19:47 10:17 06:04

31 18:42 10:27 05:09

Il crepuscolo astronomico è definito come l’intervallo di tempo dopo il tramonto o prima del sorgere del Sole, in cui vi siano ancora in cielo delle tracce di luce. Il crepuscolo astronomico termina quando spariscono anche le ultime tracce di luce ed inizia la notte astronomicamente intesa, il che capita quando il Sole raggiunge i 18° sotto l’orizzonte. Come istante (all’alba o al tramonto) è definito dall’istante in cui il Sole ha l’altezza –18° sull’orizzonte. Come intervallo di tempo (all’alba o al tramonto) è definito dall’intervallo di tempo che il Sole impiega a passare da 0° a –18° sull’orizzonte.

LA NOTTE ASTRONOMICA

I tempi, in TMEC, sono calcolati per una località a 12° Est e 42° Nord. Il crepuscolo astronomico inizia, o termina, nel momento in cui il Sole si trova 18° sotto l’orizzonte (vedi l’articolo all’indirizzo

www.coelum.com/articoli/risorse/il-crepuscolo).

FINE

CREPUSCOLO

SERALE

INIZIO

CREPUSCOLO

MATTUTINO

DURATA

NOTTE

ASTRONOMICA

DATA

Set 01 21:24 07:34 04:58

06 21:14 07:51 05:05

11 21:04 08:08 05:12

16 20:55 08:23 05:18

21 20:45 08:39 05:24

26 20:36 08:54 05:30

Ott 01 20:27 09:09 05:36

www.coelum.com

135