Coelum Astronomia 225 - 2018 - Page 159

www.coelum.com

159

troveremo a ridosso dell’ammasso aperto dell’Auriga M 37. Tra il 14 e il 15 sarà invece vicinissima a M 35, altro celebre ammasso aperto dei Gemelli. Purtroppo non potremo assistere al suo passaggio tra le stelle dell’ammasso che avverrà in orario diurno, ma potremo contare sulle immagini di chi la seguirà con telescopi in remoto, posti in posizioni più favorevoli. Il 24 settembre incontrerà poi un terzo ammasso aperto, NGC 2264, avvolto da una tenue nebulosità nella quale fa capolino la Nebulosa Cono. In questo caso l’incontro sarà meno ravvicinato dei precedenti,

passando la cometa a oltre un grado dall’oggetto deep sky. Ammonterà infine a poco meno di tre gradi la distanza tra la Giacobini-Zinner e la Nebulosa Rosetta il 26 settembre, momento sicuramente da immortalare con una foto a grande campo.

Insomma, una cometa, per l’osservazione e la ripresa sempre tramite uno strumento, di questi tempi da non perdere: attendiamo le vostre fotografie nella nostra gallery PhotoCoelum!

Un motivo in più per osservare a settembre il passaggio di questa cometa? Si tratta del passaggio più vicino alla Terra dal 14 settembre del 1946! E non solo, verrà superato solo dal perielio del 18 settembre 2058. Dopo di che, un ciclo con passaggi al di sotto del decimo di unità astronomica (0,1 UA) avverranno non prima degli anni 2119 e 2195.

Tanti gli incontri e le configurazioni che possono dare un tocco in più alle vostre immagini della Giacobini-Zinner nel mese di settembre, qui una lista sintetica dei suoi spostamenti e degli oggetti che incontrerà nel suo cammino.

02.09 Passa a circa un grado dalla brillante Capella (Alfa Aurigae; m = +0,1).

07/08.09 Si sposta, a distanze comprese tra gli 1 e i 2 gradi circa, tra gli ammassi aperti M38 e M36.

10.09 Avvicina, sempre circa a 1 grado, l’ammasso aperto M37. È anche il giorno del perielio (m = +7 circa).

11.09 Minima distanza dalla Terra (0.392 UA).

13.09 Taglia l’angolo della costellazione del Toro.

14.09 Entra nella costellazione dei Gemelli.

15.09 Passa di fronte all’ammasso aperto M35.

16.09 Attraversa l’Eclittica verso Sud passando vicino alla stella Propus (Eta Geminorum; m = +3,3).

17.09 Entra in Orione.

21.09 Torna nei Gemelli.

23.09 Entra nel Monocero.

24.09 Avvicina l’ammasso aperto Albero di Natale (NGC 2264) con la sua suggestiva Nebulosa Cono.

26.09 La distanza è di 3° circa ma l’oggetto notevole: avvicina la Nebulosa Rosetta.

Congiunzioni notevoli