Coelum Astronomia 225 - 2018 - Page 155

www.coelum.com

155

24-25 luglio, ore 22:00: Congiunzione Luna e Saturno

La sera del 24 luglio, alle ore 22:00, guardando verso sud-sudest, vedremo l'incontro tra la Luna (fase del 92%) e il pianeta Saturno (mag. +0,3). La congiunzione, con una separazione di circa 3,2°, avverrà tra le stelle del Sagittario, che risulteranno però annegate nel forte bagliore lunare. Sarà possibile seguire la congiunzione per tutta la notte.

Il giorno seguente, potremo continuare ad ammirare la stessa congiunzione, con la Luna (fase 97%) che però avrà già sorpassato il pianeta e sarà posta a circa 7° e mezzo a est di esso.

Osserviamo la Luna in luce cinerea

In giugno, le giornate migliori per osservare e fotografare la Luna in luce cinerea saranno l’10 e l’11 giugno, appena prima dell’alba e il 16 e 17 del mese, quando si avrà la migliore visibilità subito dopo il tramonto. Il fenomeno è dovuto alla luce del Sole riflessa dalla Terra che illumina la parte in ombra della Luna. Per questo, la parte non illuminata della Luna apparirà tenuemente brillante divenendo così vagamente visibile. Per maggiori informazioni sul fenomeno e su come riprenderlo, leggi l’articolo di Giorgia Hofer su Coelum Astronomia 207.

19 settembre, ore 23:00: Congiunzione Luna e Marte

Il 19 settembre, alle ore 23:00, sarà la volta del pianeta Marte di ricevere la visita da parte della Luna (fase 76%). La congiunzione, non molto stretta (separazione di 5°43’), avverrà nella regione di confine tra le costellazioni del Capricorno e del Sagittario. Sarà facile individuare la coppia, posta a circa 23° di altezza sull’orizzonte sud-sudovest. Li potremo seguire poi fino a circa le 2, osservando Marte “aggirare” la Luna per vederli tramontare assieme quasi perfettamente allineati all’orizzonte.

Con uno sguardo più ampio, alla stessa ora, potremo osservare Saturno a sudovest ormai prossimo al tramonto.