Coelum Astronomia 225 - 2018 - Page 151

www.coelum.com

151

Osserviamo la Luna in luce cinerea

In settembre, le giornate migliori per osservare e fotografare la Luna in luce cinerea saranno il 6 e il 7 settembre, appena prima dell’alba e il 13 e 14 del mese, quando si avrà la migliore visibilità subito dopo il tramonto. Il fenomeno è dovuto alla luce del Sole riflessa dalla Terra che illumina la parte in ombra della Luna. Per questo, la parte non illuminata della Luna apparirà tenuemente brillante divenendo così vagamente visibile. Per maggiori informazioni sul fenomeno e su come riprenderlo, leggi l’articolo di Giorgia Hofer su Coelum Astronomia 207.

Immagine di Mauro Muscas - PhotoCoelum

LA NOTTE ASTRONOMICA

I tempi, in TMEC, sono calcolati per una località a 12° Est e 42° Nord. Il crepuscolo astronomico inizia, o termina, nel momento in cui il Sole si trova 18° sotto l’orizzonte (vedi l’articolo all’indirizzo

www.coelum.com/articoli/risorse/il-crepuscolo).

FINE

CREPUSCOLO

SERALE

INIZIO

CREPUSCOLO

MATTUTINO

DURATA

NOTTE

ASTRONOMICA

DATA

Mag 01 22:00 06:20 04:20

06 22:08 06:03 04:11

11 22:16 05:46 04:02

16 22:25 05:28 03:53

21 22:33 05:13 03:46

26 22:40 04:59 03:39

31 22:47 04:46 03:33

includere alcuni elementi naturali o architettonici nei nostri scatti allora non dovremo attendere troppo!

Da notare che nel periodo tra le 4:40 e le 5:30 circa si verificherà anche l’occultazione della stella Asellus Australis (Delta Cnc, mag.+3,9) da parte della Luna e sarà quindi possibile seguire visualmente o fotograficamente anche questo interessante fenomeno (l’occultazione avviene dal lembo illuminato del nostro satellite naturale). Le occultazioni di nota le trovate ogni mese all’interno della guida giorno per giorno.