Coelum Astronomia 224- 2018 - Page 194

Coelum Astronomia

194

Falci Lunari

Luglio

Gli appassionati di falci lunari avranno il loro primo appuntamento il 10 luglio quando la Luna Calante in fase di 26,23 giorni sorgerà alle 03:15 fra le stelle del Toro, seguita a soli 2°,30' da Aldebaran mentre la notte successiva, 11 luglio, alle 04:01 sorgerà una sottile falce di 27,26 giorni. Passando ora alla Luna Crescente, tralasciando volutamente per motivi di sicurezza l'osservazione del 14 luglio quando una falce di 1,7 giorni tramonterà alle 22:17 (tramonto del Sole alle 21:06), sarà molto meno rischioso e rilassante la sera successiva, il 15 luglio, dedicarsi alla falce lunare che in fase di 2,7 giorni si renderà osservabile dalle 21:30 a un'altezza iniziale di 13°57' separata dal pianeta Venere di soli 4° fino al suo tramonto previsto per le 22:57. Come sempre per questa tipologia di osservazioni lunari, oltre agli ormai noti parametri osservativi , sarà determinante disporre di un orizzonte libero da ostacoli.

Agosto

Anche in Agosto non ci dimentichiamo degli appassionati di Falci di Luna, pertanto ecco il primo appuntamento (in Luna Calante) per le 03:39 del giorno 9 col nostro satellite che sorgerà in fase di 27 giorni nella costellazione dei Gemelli. Nel caso specifico avremo a disposizione poco più di un'ora per ammirare questa falce mentre la notte seguente, il 10 agosto, una sottile falce di 28 giorni sorgerà alle 04:47 fra i Gemelli e il Cancro, in problematiche condizioni osservative in quanto poco più tardi verrà completamente cancellata dalla luce del Sole. In Luna Crescente proponiamo la sera del 13 agosto quando dalle 20:30 circa sarà possibile l'osservazione di una Falce lunare di 2,36 giorni a un'altezza iniziale di +14°48', con tramonto previsto per le 22:00, mentre la serata successiva, il 14 agosto, in condizioni meno proibitive, una falce di 3,36 giorni alle 20:30 circa si troverà a +19°43' prima del suo tramonto previsto per le 22:30.

È importante precisare che, in entrambe le serate del 13 e 14 agosto, la Luna sarà accompagnata dal pianeta Venere con separazione di 12° e 3° rispettivamente. Come sempre per questa tipologia di osservazioni lunari, oltre agli ormai noti parametri osservativi, sarà determinante disporre di un orizzonte libero da ostacoli.

In luglio osserviamo:

La prima e principale proposta per il mese di luglio viene dedicata alla regione lunare situata a nord del mare Crisium nelle due serate del 16 e 17 luglio, a partire dalle 21:30 circa, quando orienteremo i nostri strumenti in prossimità del bordo orientale del nostro satellite, partendo dalle pareti settentrionali del mare Crisium (già visto in dettaglio in un precedente articolo) spostandoci poi in direzione nord fino al cratere Mercurius.

Vai alla Guida all’Osservazione a pag. 198 per approfondire.

16 e 17 luglio. La regione lunare a nord del mare Crisium