Coelum Astronomia 224- 2018 - Page 179

www.coelum.com

179

Osserviamo la Luna in luce cinerea

In giugno, le giornate migliori per osservare e fotografare la Luna in luce cinerea saranno l’10 e l’11 giugno, appena prima dell’alba e il 16 e 17 del mese, quando si avrà la migliore visibilità subito dopo il tramonto. Il fenomeno è dovuto alla luce del Sole riflessa dalla Terra che illumina la parte in ombra della Luna. Per questo, la parte non illuminata della Luna apparirà tenuemente brillante divenendo così vagamente visibile. Per maggiori informazioni sul fenomeno e su come riprenderlo, leggi l’articolo di Giorgia Hofer su Coelum Astronomia 207.

20 luglio, ore 22:00: Congiunzione Luna e Giove con ISS

La sera del 20 luglio, alle ore 22:00 il cielo sarà già sufficientemente scuro da poter ammirare una bella congiunzione tra la Luna crescente (fase del 61%), il pianeta Giove, molto brillante (mag. –2,2) e le più deboli stelle della costellazione della Bilancia, dove avviene l'incontro. In particolare, potremo vedere Zubenelgenubi (la stella alfa della Bilancia, mag. +2,8) a circa 6,2° gradi da Giove. La separazione tra la Luna e Giove sarà di circa 4,4°.

Ad arricchire il quadro sarà la Stazione Spaziale Internazionale che, se osservata dal Centro Italia, passerà, nel suo miglior transito del mese, proprio tra Giove e la Luna, offrendo un interessante spunto fotografico (si consiglia di verificare gli orari e le condizioni osservative per la propria località).