Coelum Astronomia 224- 2018 - Page 24

NOTIZIARIO DI ASTRONAUTICA

a cura di Luigi Morielli

Stazione Spaziale Internazionale

24

Coelum Astronomia

Con il lancio della Soyuz MS-09 che aveva a bordo Sergej Prokopyev, Serena Auñón-Chancellor e l’europeo Alexander Gerst la Expedition 56 può dirsi al completo.

Il lancio è avvenuto da Baikonur, in Kazakhstan il 6 giugno e l’attracco alla ISS è stato effettuato due giorni dopo permettendo loro di raggiungere i compagni d’avventura Oleg Artemyev, Andrew Feustel e Richard Arnold.

Il 3 giugno la Soyuz MS-07 ha invece lasciato la Stazione con Anton Shkaplerov, Scott Tingle, Norishige Kanai, atterrati sani a salvi circa tre ore e mezza dopo.

Il 21 maggio è stato lanciato il cargo Cygnus CRS-09 con un carico di materiali per la Stazione. Il 24 maggio veniva catturato dal braccio robotico della ISS e agganciato al modulo Unity dove rimarrà ormeggiato fino al 15 luglio, quando effettuerà un rientro distruttivo sul Pacifico meridionale.

Ottima notizia per il nostro Luca Parmitano: gli è stato assegnato il comando di una expedition sulla Stazione Spaziale Internazionale (vedi notizia nel notiziario di questo numero). Si tratterà della seconda parte della Expedition 60/61 dell’anno prossimo e sarà il terzo comando per un astronauta ESA e la prima volta per un italiano. Oltre alle sue indubbie capacità, è probabile che la scelta sia caduta su di lui grazie anche a come gestì il grave problema alla sua tuta durante l’attività extraveicolare in cui rischiò la vita per la perdita di liquido del sistema di regolazione termica. Accadde nel 2013 quando fu il protagonista della missione “Volare” che lo vide per 166 giorni nello spazio sulla ISS.

Il 14 giugno è stata compiuta con successo la EVA-51 USA che ha visto protagonisti gli astronauti Andrew Feustel e Ricky Arnold.

Prossimi eventi per la ISS:

28 giugno – Lancio SpaceX CRS-15 – Cargo Dragon

10 luglio – Lancio Progress MS-09

11 luglio – Attracco Progress MS-09

15 luglio – Rientro della capsula Cygnus CRS-09

8 agosto – EVA numero 45 per i russi

Sulla Stazione Spaziale, oltre al modulo BEAM, sono attualmente ormeggiate la Progress MS-08 (69), la Cygnus CRS-9, la Soyuz MS-09 (54) e la Soyuz MS-08 (53).

Crediti: NASA.