Coelum Astronomia 224- 2018 - Page 204

Nei mesi di luglio e agosto, alle ore 22 il cielo ha appena iniziato a farsi buio e domina il cielo orientale il Triangolo Estivo, con le evidenti stelle bianco-azzurre di Vega, Altair e Deneb.

A 3° a est della supergigante Deneb, una immensa nube interstellare di idrogeno ionizzato si estende per 10 volte la dimensione della Luna Piena, ovvero un’estensione di 100 anni luce che vediamo a 1.960 anni luce di distanza. La grande nube si evidenzia con 2 nebulose brillanti, separate da una banda oscura di polveri. La loro luce è nel rosso lontano ed è difficile apprezzarle a occhio nudo, sia pur utilizzando telescopi di diametro generoso. Per evidenziare tutta la loro magnificenza è necessaria la fotografia a lunga posa. Ecco quindi, nella pagina accanto in alto, al telescopio remoto ASTRA a grande campo, il #4, la prima delle due: la Nebulosa Nord America, brillante della luce rossa dell'idrogeno in emissione, delimitata da grandi nubi di polvere.

Immergiamoci ora dentro i veli di polvere di carbonio e silicio della Nord America, zoomando con il telescopio remoto ASTRA #1, in queste zone di contatto tra il gas e la polvere che indicano che intensi fenomeni di formazione stellare sono in corso (immagine nella pagina accanto in basso).

204

Coelum Astronomia

Uno Sguardo al Cielo

di luglio e agosto

A est di Deneb

Impariamo a osservare il cielo con la

UAI - Unione Astrofili Italiani e i

telescopi remoti ASTRA

di Giorgio Bianciardi - Vicepresidente UAI

Guardando a Est

Emisfero Est

Il primo lunedì del mese non dimenticate il viaggio nel cielo di una costellazione con i telescopi remoti ASTRA, guidato da Giorgio Bianciardi, vicepresidente UAI. Collegarsi al portale di AstronomiAmo di Stefano Capretti: www.astronomiamo.it . Dalle 21 30 alle 22 30.

I Telescopi Remoti ASTRA e il Telescopio remoto UAI

Utilizzando Internet non ci sono limiti geografici e chiunque, da qualsiasi parte del mondo, può controllare in remoto i telescopi ASTRA e ottenere le immagini digitali da utilizzare per i propri scopi di ricerca o di semplice diletto. Accesso gratuito. Per maggiori informazioni visita il sito WEB del Telescopio Remoto UAI (http://www.uai.it/risorse/telescopio-remoto-new.html), naviga nel sito di ASTRA con il quale potrai navigare tra stelle e galassie con i telescopi remoti (dopo aver richiesto la pw gratuita): www.astratelescope.org e iscriviti al gruppo Facebook:

https://www.facebook.com/groups/127716650039/. Con una piccola sottoscrizione potrai usare in piena autonomia i telescopi remoti ASTRA e fare le tue foto per un intero anno!

I Telescopi Remoti ASTRA e il Telescopio remoto UAI

Utilizzando Internet non ci sono limiti geografici e chiunque, da qualsiasi parte del mondo, può controllare in remoto i telescopi ASTRA e ottenere le immagini digitali da utilizzare per i propri scopi di ricerca o di semplice diletto. Accesso gratuito. Per maggiori informazioni visita il sito WEB del Telescopio Remoto UAI (http://www.uai.it/risorse/telescopio-remoto-new.html), naviga nel sito di ASTRA con il quale potrai navigare tra stelle e galassie con i telescopi remoti (dopo aver richiesto la pw gratuita): www.astratelescope.org e iscriviti al gruppo Facebook:

https://www.facebook.com/groups/127716650039/. Con una piccola sottoscrizione potrai usare in piena autonomia i telescopi remoti ASTRA e fare le tue foto per un intero anno!

Leggi anche "Riprendiamo il triangolo estivo e la Via Lattea"

Visualizza la Mappa del Cielo dell'Emisfero Est

(15 luglio e 15 agosto, 22:00)