Coelum Astronomia 223 - 2018 - Page 144

In marzo, le giornate migliori per osservare e fotografare la Luna in luce cinerea saranno il 13 e 14 marzo, appena prima dell’alba e il 19 e 20 del mese, quando si avrà la migliore visibilità subito dopo il tramonto. Il fenomeno è dovuto alla luce del Sole riflessa dalla Terra che illumina la parte in ombra della Luna. Per questo, la parte non illuminata della Luna apparirà tenuemente brillante divenendo così vagamente visibile. Per maggiori informazioni sul fenomeno e su come riprenderlo, leggi l’articolo di Giorgia Hofer su Coelum Astronomia 207.

Coelum Astronomia

144

18 giugno, ore 22:10: Larga congiunzione Luna e Regolo

La tarda serata del 18 giugno permetterà di osservare una larga congiunzione tra la stella Regolo (Alfa Leonis, mag. +1,35) e la Luna (fase del 32%). Il nostro satellite passerà a 6,5° a nordest di Regolo.

24 aprile, ore 23:00: Congiunzione Luna e Regolo

Dopo aver assistito alla bella congiunzione tra Venere e le Pleiadi (vedi appuntamento precedente), potremo ammirare un’altra bella congiunzione, questa volta piuttosto stretta. I protagonisti saranno Regolo (mag. +1,4), la stella

alfa della costellazione del Leone, e la Luna (fase 72%). In questo periodo il Leone dominerà il cielo, con la sua inconfondibile sagoma a forma di trapezio, e sarà quindi facile da individuare nel cielo, soprattutto in occasione di questa congiunzione quando il nostro satellite naturale si avvicinerà alla stella raggiungendo la

minima distanza, alle 23:05, di circa 35' (dal centro della Luna, 19' dal bordo), formando una affascinante coppia celeste. Basterà dirigere il nostro sguardo verso sud, a una altezza di ben 51° sull’orizzonte.

Osserviamo la Luna in luce cinerea

In giugno, le giornate migliori per osservare e fotografare la Luna in luce cinerea saranno l’10 e l’11 giugno, appena prima dell’alba e il 16 e 17 del mese, quando si avrà la migliore visibilità subito dopo il tramonto. Il fenomeno è dovuto alla luce del Sole riflessa dalla Terra che illumina la parte in ombra della Luna. Per questo, la parte non illuminata della Luna apparirà tenuemente brillante divenendo così vagamente visibile. Per maggiori informazioni sul fenomeno e su come riprenderlo, leggi l’articolo di Giorgia Hofer su Coelum Astronomia 207.

A sinistra: Congiunzione Luna e Regolo di Francesco Badalotti

Congiunzione di Luna con la stella Regolo (Alfa Leonis). Ripresa del 24 aprile 2018 alle ore 22:00 con una Nikon Coolpix B500. Focale di acquisizione 914mm, f/6,5, 1/8" HDR+1/160", ISO 800/400 su cavalletto.