Coelum Astronomia 222 - 2018 - Page 26

La stazione radio del Planetario di Venezia rileva il rientro del razzo vettore della Soyuz MS-08

di Enrico Stomeo - astrovenezia.net

Alle 01:24 UTC del 25 marzo, la stazione radio del Planetario a Venezia è riuscita a registrare il rientro in atmosfera di uno stadio (2018-026B) del razzo vettore partito dal Kazakistan quattro giorni prima, per portare in orbita la navicella Soyuz MS-08 diretta, con a bordo alcuni astronauti, verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Le previsioni dei rientro del detrito spaziale erano date dal Joint Space Operations Center (JSpOC) per le 01:36 UTC ± 1m (03:25 ora italiana) proprio in prossimità del nostro paese, nel mar Ligure poco a ovest della Corsica all'incirca a 41,9°N di latitudine e 8,1°E di longitudine.

La stazione radio di Venezia sita nel Planetario è orientata in direzione del radar Graves (Francia centrale) in modo da ricevere gli impulsi radio trasmessi da questo nel caso di eventi meteorici. Il segnale radio nel caso di meteore, ma anche di

continua »

A sinistra. Nella mappa è riportata la proiezione al suolo del percorso atmosferico da nordovest verso sudest del detrito, così come risultante dalle previsioni in base agli ultimi elementi orbitali calcolati. A ovest della Corsica è pure indicato il punto previsto del rientro.

Sopra. Lo scatto di Paolo Morelli, descritto dall'autore nel suo racconto.

Coelum Astronomia

26