Coelum Astronomia 222 - 2018 - Page 160

Affidiamoci al telescopio remoto UAI (ASTRA #2) per avvicinarci di più (immagine a destra). Stiamo varcando milioni di anni luce...

Ed ecco che la macchia luminosa si rivela essere un’altra piccola galassia, fusa alla principale. Ora con il telescopio ASTRA #1 raggiungiamo infine il nostro target. Siamo giunti a una spanna dalla Whirlpool e la struttura dello scontro tra le due galassie si rivela completamente. La maggiore, perfetta nella sua geometria grande 50.000 anni luce, e la minore con le tre grandi proiezioni di gas e stelle scagliate verso lo spazio intergalattico: sono il risultato di un

Coelum Astronomia

160

A destra. Ci stiamo avvicinando. M51 mostra la sua perfetta spirale, la macchia luminosa in alto inizia a rivelarsi. Telescopio Remoto UAI (ASTRA #2, Newton, 750 mm/5 & SBIG ST8XME su Avalon M uno, Castiglione del Lago, PG). Enzo Pedrini.

Sotto. Siamo giunti a M51 che ora ci mostra tutti i particolari della interazione con la sua compagna. Telescopio Remoto ASTRA #1(Ritchey-Chrétien, 1354 mm/5.4 & SBIG ST8XME su GM2000, Vidor, TV). Enzo Pedrini.

remoto UAI (ASTRA #2) per avvicinarci di più. Stiamo varcando milioni di anni luce...