Coelum Astronomia 222 - 2018 - Page 117

www.coelum.com

117

del fiordo rifletteva gli intensi bagliori verdi.

Siamo passati dalle strutture a "tasti di pianoforte" ai drappeggi che ondeggiano fino all'apparizione del mostro… una silhouette che ricorda il corpo di un enorme drago!

Lo spettacolo è durato oltre un'ora poi l'intensità è calata e siamo rientrati in città. L'intensità ha raggiunto il valore di Kp4.

Dettagli dello scatto:

Fotocamera Sony Alpha 7s con obiettivo Samyang 8mm fish eye, ISO 3200, 6 sec di esposizione. Elaborazione con Photoshop.

Leggi anche:

L'incredibile bellezza delle Aurore Polari di Giuseppe Petricca