Coelum Astronomia 222 - 2018 - Page 38

Coelum Astronomia

38

A quattro anni dall’uscita dell’astrografo RASA 11", Celestron introduce sul mercato la versione da 14" (356 mm). Il design ottico è sempre il Rowe Ackermann Schmidt, un primo fuoco con correttore a 4 elementi situato al posto del secondario tipico invece negli Schmidt-Cassegrain classici. Come la versione da 11", mantiene un velocissimo rapporto focale di f/2,2 (790 mm) e un’ostruzione del 44% del diametro, un valore assolutamente normale per questa classe di strumenti. Il massimo campo corretto utilizzabile offerto è di 4,4°. Il backfocus di 77,5 mm consente di usare senza problemi una camera con ruota portafiltri.

Andando nel dettaglio, lo strumento ha una meccanica di messa a fuoco sul primario migliorata rispetto alla versione da 11". Il

correttore a 4 elementi ha almeno un elemento

con vetri a bassa dispersione, ed è ottimizzato per lavorare nelle lunghezze d’onda da 400 a 900 nm.

Lo strumento si presta a usi avanzati e, soprattutto, professionali ove sia richiesto un grande campo corretto. Le dimensioni del tubo sono importanti: lungo 107 cm, largo 41 cm e pesante 34 kg, richiede una montatura adeguata. L’acclimatazione dello strumento è garantita da una

ventola alimentata 12V sul retro della culatta e da un altro foro di ventilazione passiva posto al di sopra della stessa.

Sia il prezzo di vendita dello strumento che la disponibilità non sono ancora noti.

Novità, Tendenze e Tecnologie dal Mondo

del Mercato dell'Astronomia Amatoriale

Astrografo Celestron 36 cm Rowe Ackermann Schmidt (RASA 36)

NOVITA' DAL MERCATO

di Riccardo Cappellaro

Distributore per l’Italia: Skypoint –

www.skypoint.it

Vixen presenta una nuova montatura equatoriale completamente made in Japan ad alte prestazioni. È stata progettata per l’astrofotografia ed è controllata tramite il computer di puntamento StarBook TEN. La capacità di carico reale della AXJ è di ben 22 kg e la precisione di inseguimento è degna di montature solitamente di classe superiore, ovvero di massimo 4 arcosecondi garantiti, riducibili fino ad 1” utilizzando la funzione PEC.

La trasmissione è a cinghia, una soluzione in grado di eliminare ogni backlash (tallone d’achille delle vecchie montature Vixen), rendendo nel

Nuova montatura Vixen AXJ

Nuova montatura Vixen AXJ