Coelum Astronomia 221 - 2018 - Page 133

www.coelum.com

133

18 aprile, ore 21:00: Ampio avvicinamento Luna, Aldebaran, Venere e Pleiadi

Continua l’avvicinamento di Venere alle Pleiadi, sotto l’occhio attento della Luna. Non stiamo parlando infatti di una vera e propria congiunzione, ma di un ampio avvicinamento (con distanze sui 10°) tra diversi corpi celesti che, la sera del 18 aprile, alle ore 21:00 circa, si riuniranno per creare uno spettacolo davvero suggestivo.

Iniziamo col dire che il luogo dell’incontro è il fantastico scenario offerto dalla regione celeste della costellazione del Toro. Guardando verso ovest, non troppo in alto rispetto all’orizzonte, potremo vedere l’inconfondibile sagoma della costellazione che si tuffa ormai sotto l’orizzonte, portando con sé le “sette sorelle” dell’ammasso delle Pleiadi (M 45) e l’ammasso aperto delle Iadi, dominato dalla rossa Aldebaran (mag. +0,85). In questa spettacolare scenografia, gli attori che si aggiungeranno alla scena saranno la Luna, una sottile falce (fase del 9%), di cui si potrà ammirare anche la luce cinerea, e il brillantissimo pianeta Venere, molto più in basso, rasente l’orizzonte all’orario indicato. La composizione è dunque davvero suggestiva e si consiglia di scattare delle fotografie ad ampio campo in grado di riprendere non solo tutti i soggetti celesti, ma anche gli elementi del paesaggio circostante.

appuntamento da non perdere, dalla durata limitata, visto che la Luna tramonterà ben presto, entro le 21:45.

Per le riprese di Venere e Pleiadi, segui i consigli di Giorgia Hofer a pagina 116.