Coelum Astronomia 220 - 2018 - Page 56

Coelum Astronomia

56

Dove e quando rientrerà?

Come abbiamo detto in apertura, uno dei fattori che costringono a un monitoraggio costante e ancor più accurato del solito (per eventi di questo genere) è proprio quello legato all’incertezza che caratterizza lo spostamento della stazione spaziale Tiangong-1 nel suo moto orbitale attorno alla Terra. A metà gennaio 2018, la quota della stazione si aggirava intorno ai 270 km, in costante diminuzione...

In un recente comunicato (29 gennaio scorso), lo Space Debris Office dell’Agenzia Spaziale Europea ESA, con sede all’ESOC di Darmstadt, ha indicato che il rientro in atmosfera avverrà in una finestra temporale compresa tra il 19 marzo e il 14 aprile prossimi, ma la variabilità è ancora molto alta, considerando la numerosità dei parametri in gioco che determinano il comportamento della stazione.

A sinistra. Il diagramma del decadimento della quota orbitale della stazione spaziale Tiangong-1.

Crediti: ESA.

Una delle navette Shenzhou. Crediti: CNSA.