Coelum Astronomia 220 - 2018 - Page 160

Coelum Astronomia

160

miliardi di anni. Solo il 10% degli ammassi aperti oggi noti nella Via Lattea supera i 4 miliardi di anni e certamente FSR 716 è un ammasso che definirlo Matusalemme calza perfettamente.

Crediti: DSS2.

Be 18 (Berkeley 18)

Ancor più interessante all'osservazione telescopica è l'ammasso aperto Be 18, rilevabile 50' a sudest di Capella (AR 5 22 31,7; Dec +45 24 22). Questo appare incredibilmente simile a una galassia nana, tanto da non essere dissimile, per chi l'avesse osservata, alla galassia NGC 6822 nel Sagittario. Le sue stelle più luminose hanno magnitudine inferiore alla dodicesima.

L'aspetto da batuffolo rilevabile all'osservazione diretta prende forma in una miriade di stelle decisamente simili tra loro, con luminosità in un range compreso tra la tredicesima e la sedicesima grandezza. Al suo interno si distinguono piccole condensazioni di stelle.

Sopra. L’ammasso Be 18, al centro dell’immagine, è difficile da distinguere: si presenta come un agglomerato diffuso di stelle, molto simile alla galassia NGC 6822 in Sagittario. Crediti: DSS2.