Coelum Astronomia 220 - 2018 - Page 111

www.coelum.com

111

Sopra. Luna, Mercurio (in basso a sinistra) e Venere (destra) in congiunzione il giorno 6 febbraio 2016, avvolti dalle prime luci del giorno, ripresi dal Passo Falzarego a 2200 metri di altitudine.

4 Pose da mezzo secondo, iso 320, f/5,6 poi sommate con la tecnica della fotografia panoramica.

esempio, ho approfittato dell’attimo in cui un aereo ha attraversato lo spazio tra la silhouette delle montagne ed il pianeta e con una posa a 400 mm, f/5,6, di 0,5 secondi e 160 ISO, sono riuscita a immortalare Mercurio e la scia dell’aereo illuminata dalle luci dell’alba…

Approfittando poi della presenza della Luna calante e di Venere, con la tecnica della fotografia panoramica, sono riuscita a riprendere una bella congiunzione a tre elementi, che si stagliavano sopra le vette della Croda da Lago e del monte Averau (Dolomiti bellunesi)…

La cosa bella di questo tipo di riprese è che non serve necessariamente avere un cielo completamente privo di inquinamento luminoso, oppure disporre di un soggetto alpino come quelli che io prediligo. La stessa ripresa si può fare in riva al mare, includendo nella ripresa delle imbarcazioni in primo piano, per esempio, in campagna con un bel casolare o in collina con una bella vigna… Insomma c’è da sbizzarrirsi quanto più possibile, considerando sempre gli elementi del paesaggio che ci circonda e che caratterizzano le nostre zone. Gli spunti sono sempre presenti, in tutti i luoghi, basta solo riuscire a vederli, avendo un po’ di fantasia e immaginazione.