Coelum Astronomia 220 - 2018 - Page 110

Coelum Astronomia

110

L'attrezzatura necessaria

Possiamo quindi portarci in una zona tranquilla di campagna, dove l’orizzonte sia ampio, oppure, come nel mio caso, in alta montagna, in modo da avere l’orizzonte libero fino ad almeno 3 gradi sopra la linea del tramonto.

Per effettuare uno scatto di questo tipo è necessario disporre di un bel teleobiettivo con una focale che possa arrivare fino a 400 mm oppure un piccolo telescopio rifrattore. Il primo ci permette di arrivare in posti raggiungibili solo a piedi, e ovviamente con un buon treppiede stabile ho sempre realizzato fotografie che mi hanno permesso di comprendere, oltre che i pianeti, una buona porzione di paesaggio. Un piccolo telescopio sicuramente permette ingrandimenti maggiori, ma il suo trasporto diventa alquanto difficoltoso nel caso in cui si vogliano effettuare le osservazioni e le riprese in luoghi come le cime delle montagne, o luoghi non raggiungibili in automobile.

Importante poi avere assieme al nostro fedele teleobiettivo, un buon treppiede e la possibilità di scattare, come ricordo sempre, con il telecomando o con l’autoscatto; questa piccola accortezza ci permetterà di evitare le indesiderate vibrazioni che potrebbero dare alla fotografia un antiestetico micro-mosso.

Dato che il pianeta si troverà immerso nella luce della nostra stella e vicino a qualche elemento del paesaggio interessante, è opportuno utilizzare una sensibilità ISO bassa per ridurre al minimo il rumore e impostare la posa in base alla quantità di luce di cui si dispone. Nella maggior parte dei casi vi consiglio di non scattare oltre il secondo di posa, ma tutto dipende da dove vi trovate e da quanto Mercurio sia prospetticamente lontano dal Sole.

Ricordiamoci sempre che ogni evento non è mai banale, ogni uscita può sempre riservare delle belle sorprese. Nell’immagine qui sotto, per

Sopra. Mercurio il giorno 6 febbraio 2016, avvolti dalle prime luci del giorno, ripreso dal Passo Falzarego a 2200 metri di altitudine. Posa a 400 mm di focale, esposizione di 1/2 secondo, iso 160, f/5,6.