Coelum Astronomia 220 - 2018 - Page 108

108

Coelum Astronomia

L'evento del mese

Prepariamo quindi gli strumenti perché proprio il giorno 5 marzo 2018 avremo l’occasione giusta per riprendere il pianeta e, grazie alla complicità di Venere, avremo anche una bellissima congiunzione tra i due corpi celesti. Mercurio infatti si troverà a 1,4 gradi a nord di Venere. Potremo osservare questa bellissima configurazione, sull’orizzonte ovest, un’ora dopo la calata del Sole, attorno alle 18.30 circa (vedi i dettagli tra i fenomeni del Cielo di Marzo, a pagina 118).

La Luna illumina la notte

su Coelum Astronomia 217 a pagina 134.

Leggi anche:

Sopra. Mercurio sbuca dalle pendici dell’Antelao - 16 novembre 2013. Posa di 1secondo, iso 100, f/5,6.

Da dove riprendere

I luoghi migliori per osservare Mercurio sono senz’altro quelli lontani da fonti di inquinamento luminoso, se bui meglio ma non è indispensabile. Necessario invece però è disporre di un orizzonte libero, sia da ostacoli terrestri che atmosferici. Essendo infatti un pianeta che si può scorgere esclusivamente in prossimità dell’orizzonte, non dobbiamo dimenticare che, anche per la turbolenza dell’aria, risulta piuttosto evanescente…