Coelum Astronomia 219 - 2018 - Page 172

L’INFINITA CURIOSITÀ. UN VIAGGIO NELL’UNIVERSO IN COMPAGNIA DI TULLIO REGGE

la Scienza

Per tutto l’inverno, il palazzo dell’Accademia delle Scienze di Torino ospita “L’infinita curiosità. Un viaggio nell’universo in compagnia di Tullio Regge”. La mostra, curata da Vincenzo Barone e Piero Bianucci, propone, con un allestimento coinvolgente, un viaggio ideale nell’universo, dall’immensamente grande all’estremamente piccolo, alla scoperta delle meraviglie della fisica contemporanea.

La mostra si avvale della collaborazione di importanti istituzioni scientifiche italiane, tra le quali l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e l’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRiM). Il progetto è realizzato nell’ambito delle attività del Sistema Scienza Piemonte, un accordo promosso dalla Compagnia di San Paolo e sottoscritto dai principali enti torinesi che si occupano di diffusione della cultura scientifica.

www.torinoscienza.it

172

Coelum Astronomia

22 Settembre 2017 – 18 Marzo 2018.

Torino, Accademia delle Scienze, Via Accademia delle Scienze 6

La mostra “Rivoluzione Galileo. L’arte incontra la scienza” promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e allestita a Palazzo del Monte di Pietà nella centralissima Piazza Duomo a Padova, è il racconto di un uomo poliedrico, dalle molteplici sfaccettature: scienziato, padre del metodo sperimentale, letterato, esaltato da Foscolo e Leopardi, Pirandello e Ungaretti per la sua scrittura capace di risvegliare l’immaginazione, musicista e virtuoso esecutore ed imprenditore, con il cannocchiale, il microscopio e il compasso. Ma anche un uomo che nella sua quotidianità cede a piccoli vizi e debolezze, come la passione per il vino. Attraverso un ampio numero di opere d’arte, la mostra ripercorre sette secoli di arte occidentale che, intrecciandosi con la scienza, la tecnologia e l’agiografia galileiana.

Alla mostra sono affiancate una serie di iniziative, tra conferenze, laboratori per ragazzi, spettacoli teatrali e musicali (consultare i vari programmi sul sito dedicato).

Presso la Sala dei Giganti, Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7, Padova

9 febbraio Concerto Jordi Savall | Tous les matins du monde

Uno dei più grandi interpreti della viola da gamba, compositore e musicologo, racconta in musica la relazione maestro-allievo.

16 febbraio Spettacolo teatrale: Giancarlo Giannini legge Galileo

L'uomo, lo scienziato, l'artista, autore di "nuovi scoprimenti di innumerabili stelle" e di una nuova visione dell'universo.

Presso il Cinema Teatro MPX, Padova

23 febbraio Spettacolo teatrale. "RIVOLUZIONE GALILEO. IL CIELO STELLATO SOPRA DI ME"

Durante lo spettacolo, Corrado Augias e Giovanni C.F. Villa, curatore della mostra, racconteranno al pubblico chi era realmente Galileo e quale fu il suo straordinario apporto alla storia dell'umanità.

Per informazioni e prenotazioni:

Telefono 0425 460093

info@mostrarivoluzionegalileo.it

NASA. A Human Adventure

27 settembre 2017 - 4 marzo 2018

Spazio Ventura XV, Milano

Una mostra affascinante e ricca di oggetti di ogni tipo che faranno immaginare l’esperienza spaziale in ogni suo aspetto. Vi aspettiamo!

Leggi l'articolo sulla mostra su Coelum Astronomia 215 a pagina 172

www.mostrarivoluzionegalileo.it

Circolo Culturale Astrofili Trieste

Ecco il programma appuntamenti didattici del Circolo Culturale Astrofili Trieste per Dicembre 2017; dove non indicato, le conferenze si tengono presso la sala "Centro Natura", ostello scouts "Alpe Adria", Loc. Campo Sacro 381, Prosecco - Trieste, sempre dalle 18:30 alle 20:00.

04.12: L’enigma dei buchi neri primordiali.

Relatore: Prof. Edoardo Bogatec

09.12, ore15:00: Uomini e Astronavi alla conquista della Luna.

presso sala incontri Museo Civico di Storia Naturale di Trieste.

Relatore Giovanni Chelleri

11.12: I vulcani di Io, satellite infernale di Giove.

Relatore: Giovanni Chelleri

18.12: Il caso Galileo.

Relatore: Aldo Strati

Per informazioni:

http://www.astrofilitrieste.it

Ascolta il Circolo Culturale Astrofili Trieste ne "Nel buio degli anni luce" in diretta streaming su Radio Fragola (www.radiofragola.com) ogni mercoledì dalle 21:30 alle 22:30.

Per una migliore riuscita della serata, si prega di essere puntuali.

26.01: Astronomia in città.

02.02 - 02.04: Presso il Museo della Specola, via Zamboni 33, Bologna, in occasione della sesta edizione di ART CITY, l’artista Alessandra Messali propone Lo Slancio, un’incursione museografica all’interno della collezione del Museo della Specola di Palazzo Poggi, a cura di Giulia Morucchio e Irene Rossini.

Nucleo centrale di questo intervento sarà la figura dell’astrofilo, colui o colei che si rivolge al cielo per passione e nel tempo libero, osservatore costante e sistematico della volta celeste, instancabile produttore di dati e saperi che hanno condotto ad una miglior conoscenza dell’universo, in un agire parallelo a quello della scienza ufficiale.

e-mail: info@associazioneastrofilibolognesi.it

Seguici su Facebook - Programma 2018

www.associazioneastrofilibolognesi.it

Civico Planetario “F. Martino“ di Modena

gestito dal CeSDA Centro Sperimentale per la didattica dell’astronomia, si trova in Viale Jacopo Barozzi, 31 a Modena.

Pomeriggi per le famiglie, per bambini dai 5 agli 11 anni, tutte le domeniche (due turni alle 15:30 e 16:30).

28.01: “Le comete Vagabonde dello spazio” di Ester Cantini.

Conferenze, inizio ore 21:00:

25.01: “Una sera al Planetario” Visita guidata con Pierluigi Giacobazzi.

Per ulteriori informazioni: e-mail: info@planetariodimodena.it

Tel. 059 224726 (martedì e giovedì ore 10.30 - 12.30)

www.planetariodimodena.it

ATA - Associazione Tuscolana di Astronomia “Livio Gratton”

L’ATA vuole rendere la scoperta dell’Universo una esperienza condivisa, mettendo in connessione Associazioni, Scuole, Istituzioni, Enti culturali e di Ricerca, per far sì che… l’astronomia e la scienza siano patrimonio di tutti. L’ATA dispone di varie strutture e sedi per le sue attività, prima fra tutte l’Osservatorio Astronomico F. Fuligni, ospitato presso il Comune di Rocca di Papa (frazione Vivaro).

Programma AstroIncontri c/o Osservatorio “Fuligni” – Ore 21:00

26.01, ore 21:00: Vita da astronauti

09.02: Novae e Supernovae, ossia “quando le stelle fanno BOOM!!!”

16.02: Come vincere alla lotteria cosmica: il Principio Antropico

23.02: Osserviamo la Luna

09.03: Alla ricerca delle Onde Gravitazionali

Per tutte le serate è OBBLIGATORIA la prenotazione (richiesta anche ai Soci ATA), da effettuarsi ENTRO il giorno precedente l’attività, anche solo via mail.

Per informazioni : segreteria@ataonweb. it - tel 06.94436469

www.ataonweb.it

Gruppo Astrofili di Padova

Il Gap propone il seguente calendario per l’anno 2017-2018 presso la sede di via Cornaro, 1/b (ove on diversamente specificato). Al termine, tempo permettendo, si terrà un’osservazione ai telescopi del Gap. Inzio ore 21.00

16.02: “Le costellazioni dimenticate” con Luca Nobili, presso Presso la sala polivalente della parrocchiadi San Carlo, all’Arcella.

02.03: “I colori delle stelle” con Federico Bernardin.

Per informazioni e prenotazioni telefonare a: 334 396 8941 - 348 251 1670

www.astrofilipadova.it