Coelum Astronomia 218 - 2018 - Page 83

www.coelum.com

83

Il Telescopio Spaziale CHEOPS: partenza nel 2018?

Ecco un'altra interessante missione progettata con lo scopo di analizzare le stelle per lo studio dei pianeti extrasolari. Si tratta del Telescopio Spaziale CHEOPS, realizzato dall'ESA (ma che ha a bordo numerosi elementi frutto della tecnologia italiana), la cui data di lancio non è ancora stata ufficializzata, anche se è plausibile che si tratta della fine del 2018.

La missione primaria del telescopio spaziale sarà quella di puntare stelle brillanti selezionate per ospitare pianeti extrasolari: l'obiettivo è pertanto quello di determinare con maggior precisione le caratteristiche di tali pianeti, in particolare il raggio e la massa, soprattutto per i pianeti di taglia "super-terra" o nettuniana. Lo scopo ultimo è quello di raccogliere informazioni utili alla pianificazione delle future analisi di dettaglio, operate con telescopi di nuova generazione, terrestri o spaziali.

Gli elementi ottici di questo telescopio sono molto simili a quelli di cui sarà dotato il futuro Telescopio Spaziale PLATO, di cui abbiamo parlato approfonditamente su Coelum Astronomia 215

Sopra. Il Telescopio Spaziale CHEOPS. Crediti: ESA/C. Carreau