Coelum Astronomia 218 - 2018 - Page 137

www.coelum.com

137

In gennaio saranno sicuramente protagonisti di una bella congiunzione i pianeti Marte e Giove che si avvicineranno via via con il passare dei giorni in un incontro davvero stretto e la cui lunga evoluzione risulterà di grande interesse per chi vorrà osservarla e fotografarla.

Iniziamo già nei primi giorni del mese, il 5 gennaio, quando, la mattina molto presto, verso le 4:00, potremo vedere dirigendo il nostro sguardo a est–sudest i due pianeti bassi sull’orizzonte, circa 7° per Giove e poco più per Marte. I due pianeti si troveranno a una distanza reciproca di circa 53'. Non molto distante potremo notare la presenza di Zubenelgenubi (mag. +2,75), la stella alfa della costellazione della Bilancia, che ospita la congiunzione. I due pianeti e la stella formeranno un bell’allineamento a tre.

Ovviamente con il passare delle ore i tre astri guadagneranno altezza, superando abbondantemente i 20° alle 6 circa del mattino, prima di perdersi nel chiarore del crepuscolo, ma è quando sono più bassi che si avrà la possibilità di fotografarli includendo gli elementi del

5 – 9 gennaio: strettissima congiunzione tra Marte e Giove

FENOMENI E CONGIUNZIONI DI GENNAIO

Il crepuscolo astronomico è definito come l’intervallo di tempo dopo il tramonto o prima del sorgere del Sole, in cui vi siano ancora in cielo delle tracce di luce. Il crepuscolo astronomico termina quando spariscono anche le ultime tracce di luce ed inizia la notte astronomicamente intesa, il che capita quando il Sole raggiunge i 18° sotto l’orizzonte. Come istante (all’alba o al tramonto) è definito dall’istante in cui il Sole ha l’altezza –18° sull’orizzonte. Come intervallo di tempo (all’alba o al tramonto) è definito dall’intervallo di tempo che il Sole impiega a passare da 0° a –18° sull’orizzonte.

LA NOTTE ASTRONOMICA

I tempi, in TMEC, sono calcolati per una località a 12° Est e 42° Nord. Il crepuscolo astronomico inizia, o termina, nel momento in cui il Sole si trova 18° sotto l’orizzonte (vedi l’articolo all’indirizzo

www.coelum.com/articoli/risorse/il-crepuscolo).

FINE

CREPUSCOLO

SERALE

INIZIO

CREPUSCOLO

MATTUTINO

DURATA

NOTTE

ASTRONOMICA

DATA

Gen 01 18:32 11:27 05:59

06 18:35 11:25 06:00

16 18:45 11:14 05:59

21 18:51 11:06 05:57

26 18:56 10:58 05:54

31 19:02 10:48 05:50

Sopra. L’immagine mostra come apparirà la strettissima congiunzione tra i pianeti Marte e Giove che avverrà il 7 gennaio 2018, nella costellazione della Bilancia a poca distanza dalla stella Alfa Zubenelgenubi (mag. +2,75).