Coelum Astronomia 218 - 2018 - Page 128

128

Coelum Astronomia

Che cos’è la Cintura o Cinta di Venere?

La Cintura di Venere è un fenomeno atmosferico caratterizzato da una fascia rosata ad arco che si estende per tutto l'orizzonte, ma che si trova dal lato opposto al Sole, subito dopo il tramonto o poco prima dell’alba, nelle giornate limpide. Dato che è visibile solamente attorno ai 10, massimo 20, gradi sopra l’orizzonte, per percepirla è necessario avere un orizzonte libero. Se non avete questa fortuna, vi suggerisco quindi di recarvi in una zona fuori città, in riva al mare, o in cima a una montagna, e di attendere con pazienza il momento del tramonto.

Volendo dare una spiegazione più tecnica, il fenomeno è descrivibile in questi termini: la Cintura di Venere è la retro-diffusione della luce arrossata del Sole che sorge o tramonta. In pratica la parte dell’alta atmosfera, ancora illuminata dal Sole, diffonde la luce rosata dalla parte opposta al tramonto (o all’alba). Sotto alla cintura è invece possibile osservare il "segmento scuro", causato dall'ombra della Terra che il nostro pianeta proietta sulla sua stessa atmosfera. Penserete che questa spiegazione possa togliere un po’ di poesia all’esperienza ma… “l’ombra della Terra” sul rosa diffuso del tramonto risulta comunque una meraviglia da osservare!

Si tratta di una delle osservazioni che sinceramente mi hanno affascinata più di ogni altra, da sempre, probabilmente per l’accostamento dei due colori azzurro e rosa che mi hanno sempre donato una sensazione di pace e armonia. Il blu infatti trasmette calma ed equilibrio, il rosa da sempre rappresenta la dolcezza e la delicatezza.

Solo in pochi si discostano dalla meraviglia del tramonto per guardare che cosa succede alle loro spalle. Io stessa l’ho scoperta quando ormai la mia passione astronomica era già iniziata da tempo. Ricordo che quando vidi quei fantastici colori, mi domandai subito di che cosa si potesse trattare… Senza esitazione li ripresi e, una volta a casa, cercai delle informazioni al riguardo. La risposta alle mie domande non tardò ad arrivare…

La Luna illumina la notte

su Coelum Astronomia 217 a pagina 134.

Leggi anche: