Coelum Astronomia 218 - 2018 - Page 124

strutture filamentose scure all'interno delle nubi.

L'ambiente ricco e vario di Sharpless 29 offre agli astronomi un vasto assortimento di proprietà fisiche da studiare. L'avvio della formazione stellare, l'influenza delle giovani stelle sulla polvere e sul gas, il disturbo dei campi magnetici: tutto ciò può essere osservato ed esaminato in questa singola, piccola area.

Ma la vita delle stelle giovani e massicce scorre rapidamente e quindi muoiono giovani. Queste manifesteranno il termine della loro vita in modo esplosivo, divenendo supernove e lasciandosi dietro detriti ricchi di gas e polvere. Nel giro di qualche decina di milioni di anni, tutto verrà spazzato via e rimarrà solo un ammasso stellare aperto.

Sotto. Un dettaglio della regione NGC 6559 che mostra le giovani stelle azzurre che diffondono la loro luce sui gas e polveri circostanti che appaiono chiaramente blu e azzurri. Crediti: ESO.

Coelum Astronomia

124