Coelum Astronomia 218 - 2018 - Page 105

www.coelum.com

105

Crediti: Ennio Rainaldi.

Microluna piena. Così la Superluna piena del 2 gennaio 2018 (356.602 km, 37 km più “alta” del corrispondente perigeo) è preceduta (ma in questo caso non seguita) da una Microluna nuova, il 18 dicembre, a 406.403 km di distanza e 19 ore di anticipo sull’apogeo.

Invece, se in una certa data si verifica una Superluna piena, per avere una Microluna ancora piena (magari per poterle fotografare e paragonare le due dimensioni apparenti), occorre attendere per 206 giorni, metà del ciclo di 1 anno e 48 giorni che separa fra loro due Superlune piene. La prossima microluna ci sarà quindi la sera del 27 luglio 2018, circa 15 ore dopo l’apogeo.

Fotografiamo la Superluna e la Microluna per confrontarle!

La fotografia è senza dubbio il metodo migliore per realizzare un confronto di dimensioni tra due oggetti o un oggetto in due condizioni diverse. La stessa cosa vale anche per la Luna! L'idea è quella di mettere a confronto la Luna nel momento in cui si trova all'apogeo e al perigeo o, meglio ancora, quando si trova in condizioni di Superluna e Microluna piena. Per affrontare l'impresa è necessario ovviamente prepararsi bene: a tal proposito, leggi l'articolo di Giorgia Hofer "Ma quanto è lontana la Luna?" pubblicato su Coelum Astronomia 210.

Crediti: Giorgia Hofer.