Coelum Astronomia 215 - 2017 - Page 132

120

Coelum Astronomia

132

Emisfero Ovest

Guardando a Ovest

L’emisfero occidentale del cielo è dominato ancora dal triangolo estivo, l’asterismo formato dalle stelle alfa di Cigno, Lira e Aquila, con le piccole costellazioni del Delfino, della Volpetta, della Freccia e della Lacerta. Verso nord il Drago e l’Orsa Minore, mentre l’Orsa Maggiore rasenta l’orizzonte. Acquario, Sagittario, Scudo, Ofiuco (ai cui piedi, subito dopo il tramonto, ancora Saturno sarà ai nostri occhi, come leggete nelle altre

pagine di Coelum), Ercole con la Corona Boreale e Bifolco (Boote) scompaiono all’orizzonte. Ma le

ricche costellazioni australi giungono al Meridiano Sud. Un’occasione per prendere i bellissimi oggetti del Pesce Australe e dello Scultore, che in tutto l’anno, solo per poche settimane, rasenti l’orizzonte, si mostrano a noi. Ecco la bellissima galassia nello Scultore, NGC 253, fotografata al telescopio remoto UAI (ASTRA #2).

Con questa bellissima galassia del cielo australe, ci salutiamo. Il prossimo mese le costellazioni autunnali ci sveleranno i loro meravigliosi tesori!

Visualizza la Mappa del Cielo dell'Emisfero Ovest

Sopra. NGC 253 nella costellazione australe dello Scultore (Telescopio Remoto UAI, ASTRA #2, Newton, 750 mm/5 & SBIG ST8XME su Avalon M uno, Castiglione del Lago, PG). Giorgio Bianciardi, “Tonino” Natale, Massimo Orgiazzi.