Coelum Astronomia 215 - 2017 - Page 122

Sopra. Il grafico mostra l’aspetto dei pianeti durante il mese, con indicati i relativi diametri angolari e, per quelli interni, anche la fase. Il diametro di Saturno è riferito all’intero sistema (anelli inclusi).

PIANETI

Di seguito vengono fornite alcune indicazioni sulle condizioni di osservabilità dei pianeti per il mese di luglio e agosto 2017.

Mercurio

Mag.: da –1,4 a –0,4; diam.: da 5” a 4,9”

Non osservabile

Il piccolo pianeta sarà in congiunzione eliaca superiore il giorno 8 ottobre alle ore 23:00, per

cui non sarà osservabile per tutto il mese. Potremo seguirlo nel campo del coronografo LASCO C3 fino al 20 ottobre. Il pianeta si troverà in apogeo il 16 ottobre alle ore 10:00, mentre il 29 ottobre alle 14:00 passerà al perielio. Mercurio

Coelum Astronomia

122

L’arco diurno percorso dalla nostra stella diverrà sempre più breve nel corso del mese, con un consistente calo in declinazione di quasi 11°. Come è facilmente intuibile, la durata della notte astronomica sarà invece in continua crescita, passando dal già notevole valore di più di 9 ore di inizio mese fin quasi alle 10,5 ore a fine mese. Il periodo di tempo utile per le osservazioni del profondo cielo inizierà mediamente verso le 20:00 e finirà verso le 05:45.

IL SOLE