Coelum Astronomia 215 - 2017 - Page 150

IL CLUB DEI

100 ASTEROIDI

150

Coelum Astronomia

La Grande Opposizione di (7) Iris

di Claudio Pra

*Rd è il rapporto tra la distanza minima raggiunta in una qualsiasi opposizione e la distanza minima assoluta raggiunta nelle "grandi opposizioni".

ASTEROIDI

a

Per gli appassionati di asteroidi, ottobre sarà un mese in cui i bersagli delle proprie osservazioni si faranno attendere un po'. Bisognerà infatti avere pazienza e aspettare praticamente l'ultima decade del mese per iniziare l'osservazione dei "sassi volanti". L'attesa sarà comunque ben ripagata perché, a partire dalla notte del 19 ottobre, saranno ben quattro gli asteroidi, tra i primi cento classificati, che si troveranno in opposizione. Assolutamente di rilievo sarà l'appuntamento con (7) Iris, che offrirà a fine mese uno spettacolo raro, che non vedevamo da molti anni: l'asteroide sarà infatti in opposizione con la Terra ma la sua non sarà una normale opposizione, come accaduto altre volte in passato, bensì una "Grande Opposizione", una particolare condizione geometrica di opposizione, dovuta alle caratteristiche orbitali, in concomitanza con il passaggio al perielio.

Ma procediamo con ordine.

Partiamo il 19 ottobre, quando potremo osservare l'asteroide (24) Themis in opposizione. Ricordiamo che (24) Themis è un asteroide di 200 km di diametro appartenente alla Fascia Principale, scoperto da Annibale De Gasparis il 5 aprile 1853 all'Osservatorio Astronomico di Capodimonte (NA). La sua opposizione non sarà eclatante, raggiungendo una distanza di 2,27 UA dalla Terra, splenderà di magnitudine pari a +11,5 tra le stelle dei Pesci.

Il 21 ottobre ci attenderà ancora un'altra opposizione “normale”, quando (64) Angelina raggiungerà la distanza di 1,70 UA dal nostro pianeta, raggiungendo la luminosità di +11,1 (la minima possibile è pari a +10,2). (64) Angelina è un oggetto di fascia grande poco meno di un centinaio di chilometri. Fu il primo pianetino dei

cinque complessivamente scoperti da Ernst Wilhelm Tempel (1821-1889), individuato il 4 marzo 1861 presso l’Osservatorio di Marsiglia.

Passiamo ora al primo soggetto interessante del mese, parliamo di (2) Pallas, che raggiungerà l'opposizione il 29 ottobre, ponendosi a una distanza di 1,69 UA dalla Terra. La sua magnitudine sarà pari a +8,2. (2) Pallas è un asteroide di grosse dimensioni che orbita all'interno della fascia principale. Fu il secondo asteroide a essere individuato dopo Cerere e fu