Coelum Astronomia 214 - 2017 - Page 64

64

Coelum Astronomia

da Teti, contribuendo a creare atmosfere temporanee. La scoperta fu realizzata grazie al Magnetospheric Imaging Instrument (MIMI) e al sensore LEMMS che misura l'energia e la distribuzione angolare delle particelle cariche nella bolla magnetica che circonda Saturno.

Una serie di fortunate riprese tra il 5 e l'8 ottobre 2009, per un totale di 472 immagini in 81 ore, permise di creare il primo video delle aurore polari di Saturno viste nello spettro visibile. Qui, come sulla Terra, si formano quando il vento solare viene incanalato dal campo magnetico del pianeta verso i poli e interagisce con i gas presenti nell'alta atmosfera. Tuttavia, i colori cambiano rispetto alle emissioni terrestri, perché sono diversi i gas interessati dal fenomeno: se sulla Terra prevalgono ossigeno e azoto, che rilasciano verde in basso e rosso in alto, su Saturno è più abbondante l'idrogeno e le aurore sono prevalentemente ultraviolette, tendenti al rosso in basso e al viola in alto. Anche le quote cambiano: quelle terrestri brillano tra i 100 ed i 500 chilometri sopra la superficie, quelle di Saturno raggiungono i 1.200 chilometri sopra del bordo dell'emisfero settentrionale (perché l'idrogeno è molto leggero e quindi può arrivare più lontano nello spazio).

Il 3 marzo 2010, un sorvolo quasi mirato portò la sonda a soli 1.800 chilometri dalla luna Elena e

Sopra. Crediti: NASA/JPL-Caltech/Space Science Institute.

Sotto. Anche Titano sfoggiava una contrastata dicotomia, grazie alle luci dell’equinozio. Tra differenti viste di Titano riprese dalla Cassini il 25 agosto 2009. A sinistra una composizione a colori rgb; al centro una vista il infrarosso cb3, una lunghezza d'onda che riesce a penetrare la densa atmosfera mostrando la superficie; a destra, l'emisfero meridionale appare più scuro, visto con il filtro metano mt3, ad una lunghezza d'onda centrata sui 889 nanometri. Crediti: NASA/JPL-Caltech/Space Science Institute / Elisabetta Bonora & Marco Faccin / aliveuniverse.today.