Coelum Astronomia 214 - 2017 - Page 202

Coelum Astronomia

202

24 settembre, ore 6:00: allineamento Mercurio – Marte – Venere – Regolo

Niente Luna questa volta ma, in ordine di apparizione, Regolo (mag. +1,4; ormai promosso capofila), Venere (mag. –3,9), Marte (mag. +1,8) e Mercurio (mag. –1,0) si disporranno in un allineamento quasi perfetto, a distanze tra i 5° e i 6° uno dall’altro. Configurazione perfetta per una delle ultime occasioni di ripresa a grande campo di questa infilata di allineamenti che ci hanno offerto nel corso del mese. Potremo seguirli ancora per qualche sera, ma Mercurio verrà assorbito nella luce del crepuscolo, mentre Regolo si allontanerà sempre più. Rimarranno Marte e Venere, che continueranno ad avvicinarsi fino alle congiunzioni del 5 e 6 ottobre, di cui vi parleremo però il prossimo mese!

26 settembre, ore 20:15: Congiunzione Luna Saturno con Via Lattea e ISS

Una falce di Luna crescente (fase del 37%) affiancherà Saturno (mag. +0,5) a 4° circa di distanza, subito a ovest del ramo estivo della Via Lattea, ancora visibile nel cielo di sud-sudovest. La luminosità della falce di Luna potrebbe rendere difficile, ma non impossibile, la ripresa del ricco campo stellare assieme ai due astri principali.

Anche la stella Sabik (eta Ophiuchi; mag. +2,4) farà mostra di sé a circa 3,5° dalla Luna, ma non solo… all’ora indicata in cartina, riusciremo a riprendere in un’immagine di paesaggio anche la rossa Antares (alfa Scorpionis; mag. +1,1), a circa 11° a sud della coppia, che tramonterà però molto presto.