Coelum Astronomia 214 - 2017 - Page 13

11

Il sorvolo inizia sopra gli altopiani a sudovest della grande e candida distesa di ghiaccio di azoto, chiamata informalmente Sputnik Planitia. Partendo dal suo margine occidentale, dove confina con il terreno scuro e craterizzato della Cthulhu Macula e le squadrate catene montuose all’interno delle pianure (sulla destra), viriamo poi verso nord, oltre i rugosi e fratturati altopiani della Voyager Terra, per poi tornare verso sud, verso la Pioneer Terra, che ci mostra i suoi profondi e grandi pozzi. Il viaggio si conclude sopra le lame della Tartarus Dorsa, nell’estremo oriente dell’emisfero incontrato dalla sonda.

Il volo, altrettanto emozionante, su Caronte inizia sopra l’emisfero che la New Horizons ha ripreso più da vicino, poi scende verso il profondo e ampio canyon della Serenity Chasma. Ci spostiamo poi verso nord, superando il cratere Dorothy Gale e la cappa polare scura chiamata

www.coelum.com

13