Coelum Astronomia 213 - 2017 - Page 43

Dai magnifici panorami alla scienza

Dopo il suo ingresso in orbita, il piano di volo prevedeva il completamento di un’orbita ogni due settimane circa: si tratta di una particolare orbita detta “polare”, che porta la sonda a calarsi rapidamente, per osservare e studiare il pianeta, passando dal polo nord al polo sud. Purtroppo, alcuni guasti alle valvole del sistema di propulsione hanno impedito di completare le manovre di inserimento nell’orbita scientifica e si è quindi optato, per precauzione, di mantenere la sonda sull’orbita di parcheggio iniziale più elongata. La forzata modifica del piano di volo ha dunque comportato che Juno completi le sue orbite attorno a Giove in 53,5 giorni.

Sicuramente la sonda Juno è un concentrato di tecnologia innovativa e avanzatissima (e tra i suoi strumenti scientifici è presente un forte contributo italiano) ma una delle caratteristiche più particolari è quella di trasportare a bordo uno strumento di imaging, la JunoCam, pensata appositamente per scattare magnifiche fotografie al pianeta e coinvolgere direttamente la community nell’elaborazione degli scatti.

Nonostante gli intoppi iniziali quindi, la community è stata fin dal principio allietata e viziata con straordinarie immagini, in grado di catturare quei fini e ricchi dettagli che solo la visione ravvicinata dell’atmosfera gioviana può donare. A ogni passaggio, Juno si tuffa raggiungendo una quota di soli 5.000 chilometri dai poli, per sfiorare quasi le nubi di Giove, in un passaggio radente a circa 4.100 chilometri al di sopra dell’atmosfera gioviana, in corrispondenza dell’equatore. Il passaggio, da polo a polo, avviene in circa 2 ore, all’incredibile velocità di circa 265.000 km/h. Terminato il passaggio, l’ampia orbita porta la sonda ad allontanarsi dal pianeta, fino a più di 8 milioni di chilometri nell’arco di 27 giorni circa.

Le fotografie scattate da una posizione così privilegiata come quella di Juno hanno lasciato studiosi e appassionati di tutto il mondo

Ecco un'altra delle bellissime immagini che ritraggono l'atmosfera di Giove in tutto il suo coloratissimo dettaglio. Crediti: NASA / MSSS / Caltech / SwRI / Roman Tkachenko.

www.coelum.com

43