Coelum Astronomia 213 - 2017 - Page 18

18

Coelum Astronomia

ALMA trova gli ingredienti della vita attorno a un giovanissimo Sole

di Redazione Coelum Astronomia

Per la prima volta identificato, grazie ad ALMA, uno degli ingredienti della vita intorno a stelle neonate, simili al Sole nelle prime fasi della loro formazione. La scoperta è di fondamentale importanza per capire come sia nata la vita nel nostro Sistema Solare.

Sopra. Alma ha osservato stelle simili al Sole nei primi stadi della loro formazione trovando tracce di metilisocianato, uno dei mattoni alla base della vita, così come la conosciamo. Nell'immagine possiamo vedere la spettacolare regione di formazione stellare dove il metilisocianato è stato individuato, nel riquadro uno schema della struttura della molecola. Crediti: ESO/Digitized Sky Survey 2/L. Calçada.

Due team di astronomi hanno sfruttato la potenza dell’Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA), in Cile, per identificare per la prima volta molecole organiche prebiotiche complesse in un sistema stellare multiplo, IRAS 16293-2422.

Un team è guidato da Rafael Martín-Doménech del Centro de Astrobiología di Madrid, Spain, e da Víctor M. Rivilla, dell’INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri di Firenze; il secondo team da Niels Ligterink del Leiden Observatory (Olanda) e Audrey Coutens dell’University College London (UK).

«Questo sistema stellare continua a darci soddisfazioni! Dopo la scoperta di molecole di zucchero, abbiamo ora trovato metilisocianato, o isocianato di metile, una famiglia di molecole organiche coinvolta nella sintesi di peptidi e amminoacidi, i quali, in forma di proteine, sono le basi biologiche della vita così come la conosciamo», spiegano Niels Ligterink e Audrey