Coelum Astronomia 213 - 2017 - Page 176

LA NOTTE ASTRONOMICA

I tempi, in TMEC, sono calcolati per una località a 12° Est e 42° Nord. Il crepuscolo astronomico inizia, o termina, nel momento in cui il Sole si trova 18° sotto l’orizzonte (vedi l’articolo all’indirizzo www.coelum.com/articoli/risorse/il-crepuscolo).

FINE

CREPUSCOLO

SERALE

INIZIO

CREPUSCOLO

MATTUTINO

DURATA

NOTTE

ASTRONOMICA

Giu 01 22:49 04:42 03:31

06 22:54 04:34 03:28

11 22:59 04:26 03:25

16 23:02 04:21 03:23

21 23:04 04:20 03:24

26 23:04 04:21 03:25

Lug 01 23:02 04:27 03:29

DATA

La Luna (fase 90%) e la stella Antares (alfa Scorpii; mag. +1,06) saranno i protagonisti di una congiunzione piuttosto larga: la separazione tra i due astri infatti sarà di quasi 9°. Nonostante questo, varrà comunque la pena di osservarla ad occhio nudo, e si potrà approfittare dell'occasione per effettuare riprese a grande campo inquadrando le costellazioni dello Scorpione e di Ofiuco, anche se la luminosità della Luna renderà più arduo il compito.

A circa 15° a est della coppia, un’ampia ripresa potrà essere impreziosita dalla presenza del pianeta Saturno (mag. +0,1).

6 luglio 2017, ore 00:30: congiunzione Alfa Scorpii (Antares) – Luna – Saturno

176

Coelum Astronomia

La Luna, allontanatasi da Spica, incontrerà Saturno già la sera del 6 luglio, appena il cielo si farà sufficientemente scuro: i due astri viaggeranno a circa 3° e mezzo di distanza tra loro per tutta la notte. Potranno essere osservati già da dopo il tramonto del giorno 6, alti sull’orizzonte est–sudest e culmineranno al meridiano poco prima delle 23. Per poterli riprendere nella cornice del paesaggio bisognerà fare le ore piccole… attendendo le ore 3:20 circa, quando la coppia sarà più bassa sull’orizzonte, permettendo di compiere riprese con elementi architettonici o del paesaggio naturale.

6 luglio, ore 23:00: congiunzione Luna – Saturno

Sopra. Nonostante la coppia formata da Luna e Saturno sia visibile fin dalla prima serata del 6 giugno, per fotografarla nella cornice del paesaggio converrà attendere l’ora indicata in cartina, quando la Luna quasi piena (fase 96%) e Saturno (m = +0,1) saranno attorno ai 10°. Questo sarà anche il momento di massimo avvicinamento, il pianeta disterà infatti soli 3° dal centro della Luna.