Coelum Astronomia 213 - 2017 - Page 150

150

Coelum Astronomia

Giove e Saturno di Pietro De Gregorio

Giove, a destra, il 23 Maggio 2017 alle 23:00 ottenuto dalla somma di tre riprese per un totale di 8 minuti e derotate con Winjupos.

Saturno, a sinistra, il 2 Giugno 2017 alle 00:58: si notano gli anelli più luminosi per l'"effetto Seeliger" o "effetto di opposizione", che si verifica quando il pianeta è vicino all’opposizione.

Telescopio Schimdt-Cassegrain Celestron C9 F5700 mm. Elaborazione con Autostakkert ed Iris.

Pagina seguente in alto: Luna Cinerea di Samuele Pinna

Due sono gli aspetti che adoro di una luna giovanissima: la delicatezza della falce abbozzata e la presenza della luce cinerea riflessa dalla nostra Terra. Per immortalarli ho effettuato una doppia esposizione: la prima per la falce e le ombre delicate sui crateri lunari, la seconda (con sensibilità più elevata) incentrata sulla parte in ombra. 28 maggio 2017 alle 22:30.

Pagina seguente in basso: Venere di Carmine Gargiulo

Ripresa di Venere del 10 giugno 2017 effettuata in pieno di giorno nell’ultravioletto e nel canale rosso. Le bande nuvolose, praticamente invisibili nel canale rosso, sono invece molto evidenti nell’ultravioletto. Telescopio rifrattore APO Skywatcher 80ED Pro F2500 mm unito all’ottima barlow Televue e la camera di ripresa ASI 120MM molto sensibile nell’UV. Come filtro UV pass ho usato l’ottimo filtro fotometrico U della Baader.

A sinistra. Congiunzione Luna-Saturno di Giuseppe Conzo

Una bellissima congiunzione tra la Luna e il pianeta Saturno il 9 giugno 2017 alle 22:30.