Coelum Astronomia 213 - 2017 - Page 28

28

Coelum Astronomia

30 maggio 2017

Un grande bolide verde illumina i cieli del Nord Italia

Le immagini, le testimonianze e le analisi dell’accaduto

Il 30 maggio scorso, un bolide ha illuminato quasi a giorno i cieli del Nord Est, tra il Veneto e l’Emilia Romagna. Luminosissimo e dalla colorazione verde, è stato avvistato in tutto il Centro Nord Italia, ma anche dall’Austria e dalla Croazia.

30 maggio 2017: il bolide in transito in direzione nord-nordest, tra le costellazioni di Cefeo, Lucertola e Cassiopea. Uno scatto bellissimo e anche fortunato di Giovanni Casini: sulla sinistra, nonostante la foschia, è possibile scorgere anche l’arrivo della Stazione Spaziale Internazionale. La ISS ha infatti attraversato il campo inquadrato tra le 23:09 e le 23:13 (all'incirca), davvero una doppia fortunata coincidenza!

Ecco cosa dice l'autore a riguardo: «Oltre a fotografare il Sole, la Luna, le stelle, la Via Lattea ecc. mi piace molto anche fotografare gli “oggetti” che transitano sopra di noi e quella sera del 30 maggio 2017 ero già in posa per fotografare (nonostante il cielo non fosse proprio pulito) il passaggio della ISS, che si vede comparire a sinistra del fotogramma. Improvvisamente il cielo fu fortemente illuminato, nonostante ad ovest vi fosse ancora la Luna… Il resto lo conoscete già».

Fiesole (Firenze), 30 maggio 2017. Fotocamera Nikon D5300, obiettivo Nikon 18 mm f/5,6, ISO 1000. Copyright Giovanni Casini - Immagine pubblicata con il consenso dell'autore.

a cura della Redazione Coelum Astronomia

e con i contributi di Enrico Stomeo, Maurizio Eltri (Sezione Meteore UAI),

Daniele Gardiol (Progetto PRISMA), Ferruccio Zanotti e

Roberto Labanti (IMTN Network)

30 maggio 2017: il bolide in transito in direzione nord-nordest, tra le costellazioni di Cefeo, Lucertola e Cassiopea. Uno scatto bellissimo e anche fortunato di Giovanni Casini: sulla sinistra, nonostante la foschia, è possibile notare anche l’arrivo della Stazione Spaziale Internazionale. Fiesole (Firenze), 30 maggio 2017 alle ore 23:13 (circa). Fotocamera Nikon D5300, obiettivo Nikon 18 mm f/5,6, ISO 1000.

Con le immagini di AstrofiliVeneti, Mario Bombardini, Albino Carbognani (OAVdA), Giovanni Casini, François Colas, Francesca Cineglosso, Paolo Demaria, Maurizio Morini, Roberto Ragazzoni e Diego Valeri.