Coelum Astronomia 213 - 2017 - Page 114

Il “Segnale Wow!”

Un enigma lungo 40 anni.

Con i contributi di Gianni Comoretto, Paolo Corelli, Federico Delpino, Gabriele Marini e Seth Shostak.

114

Coelum Astronomia

A 40 anni di distanza dalla ricezione dell’enigmatico “Segnale Wow!”, nonostante siano state proposte numerose ipotesi, il mistero permane ancora…

La sequenza originale "6EQUJ5" (ciascuna lettera indica l'intensità del segnale in istanti diversi) stampata su carta ed evidenziata con un "Wow!" dal radioastronomo Jerry R. Ehman. Crediti: Big Ear Radio Observatory and North American AstroPhysical Observatory (NAAPO).