Coelum Astronomia 211 - 2017 - Page 90

la sua magnifica raggiera cambia con l’incidenza dei raggi solari e, giorno dopo giorno, è diversa. Ho così potuto, con questo celebre cratere, fare una media interpretativa della raggiera stessa, cosa impossibile con un sensore che registra frazioni di tempo troppo corte per rilevare cambiamenti di questo tipo.

Poi, ovviamente, il tempo di esecuzione di un disegno, dai lucidi al dipinto, è enormemente più lungo rispetto a quello necessario per effettuare uno scatto fotografico e conseguente elaborazione di un file astronomico ma... si sa che il bello di una sfida risiede anche nel tempo e nella soluzione delle difficoltà per portarla a termine.

Coelum Astronomia

90