Coelum Astronomia 211 - 2017 - Page 78

78

Coelum Astronomia - Pubbliredazionale - Inserzione Pubblicitaria

Configurabilità dello strumento e gamma di accessori disponibili

Le montature HPS dispongono di un ricco sistema di accessori tra cui slitte e piastre di montaggio ottiche, alimentatori, contrappesi e supporti. Davvero degni di nota sono i treppiedi Aries (per la GM1000 HPS) e Centaurus II (per le GM2000), realizzati interamente presso l’azienda con cura certosina, che offrono una stabilità notevole: il treppiede è una parte fondamentale per il corretto funzionamento del sistema HPS, che non tollera flessioni o cedimenti. Sarebbe controproducente “risparmiare” adottando treppiedi non sufficientemente robusti.

È possibile anche utilizzare più strumenti contemporaneamente sulla stessa montatura: poiché il modello di puntamento e l’inseguimento dipendono dall’orientamento dello strumento specifico (le flessioni, i sistemi di montaggio e la non perpendicolarità tra ottica e tubo ottico non consentono di avere strumenti esattamente paralleli fra loro). Il software permette di creare modelli di puntamento diversi, uno per

ogni strumento, che possono essere salvati nella memoria interna e richiamati quando richiesto.

Inoltre 10Micron dispone di piastre doppie di montaggio opzionali.

A destra. La pulsantiera 10Micron ha un aspetto molto professionale e anche le sue caratteristiche non sono da meno: Chassis realizzato in alluminio per fresatura dal pieno; largo display riscaldato per resistere alle basse temperature; pulsanti di classe industriale retroilluminati; generose dimensioni per agevolare l’utilizzo con i guanti. Una pulsantiera di questa qualità è molto apprezzata anche grazie a un software interno molto evoluto a funzionamento completamente stand-alone.

Sopra. Treppiede 10Micron Centaurus II, specifico per montature serie GM2000: il sistema HPS necessita di treppiedi o colonne di grande robustezza.

Bilanciamento elettronico

Un’altra caratteristica molto utile, soprattutto per le montature più grandi, è la funzione di bilanciamento elettronico. Con questa funzione è possibile misurare lo sbilanciamento della strumentazione nei due assi e regolare di conseguenza i contrappesi o la posizione del payload senza dover allentare gli assi.

Le montature HPS dispongono di un ricco sistema di accessori tra cui slitte e piastre di montaggio ottiche, alimentatori, contrappesi e supporti. Davvero degni di nota sono i treppiedi Aries ed Hercules (per la GM1000 HPS), realizzati interamente presso l’azienda con cura certosina, che offrono una stabilità notevole: il treppiede è una parte fondamentale per il corretto funzionamento del sistema HPS, che non tollera flessioni o cedimenti. Sarebbe controproducente “risparmiare” adottando treppiedi non sufficientemente robusti.

È possibile anche utilizzare più strumenti contemporaneamente sulla stessa montatura: poiché il modello di puntamento e l’inseguimento dipendono dall’orientamento dello strumento specifico (le flessioni, i sistemi di montaggio e la non perpendicolarità tra ottica e tubo ottico non consentono di avere strumenti esattamente paralleli fra loro). Il software permette di creare modelli di puntamento diversi, uno per

ogni strumento, che possono essere salvati nella memoria interna e richiamati quando richiesto.