Coelum Astronomia 211 - 2017 - Page 157

Professionale Persolino-Strocchi di Faenza, vincitori di un concorso grafico appositamente pensato per creare una veste tipografica per questo evento, passaggio che ha segnato l’inizio dei lavori veri e propri del convegno.

Oltre 20 le relazioni in programma, su diversi argomenti inerenti la ricerca amatoriale, presentate durante l'arco dell'intera giornata riviviamole assieme in sintesi.

Le relazioni hanno trattato, con ricche analisi, argomenti relativi a quasi tutto il Sistema Solare, cominciando dagli asteroidi, con un racconto di Walter Ferreri, che ha ripercorso il lavoro svolto all'Osservatorio di Torino, negli anni '30, proprio come in un dettagliato diario, il tutto accompagnato da rare immagini dell'epoca.

È seguita la relazione di un altro grande astrofilo, Silvano Casulli, esperto scopritore di stelle variabili e di innumerevoli asteroidi. Sempre con tema asteroidi, è stato presentato da Paolo Bacci, un voluminoso lavoro svolto all'Osservatorio di S.Marcello Pistoiese, dove si dimostra come un'attività amatoriale possa rasentare livelli professionali, creando nuove opportunità, come ad esempio l'accertamento della pericolosità di eventuali impatti sul nostro pianeta, oltre alle molteplici collaborazioni internazionali con enti ufficiali.

Magistrale la presentazione di Mauro Bachini, che ha esposto le dettagliate analisi condotte con software avanzati, per il controllo degli asteroidi durante transiti e occultazioni. Grazie a queste analisi è stato possibile ricavare la forma o la natura di sistemi asteroidali doppi. Questi gli ammirevoli lavori ottenuti dall'Osservatorio Di Tavolaia, che aggiorna costantemente la propria strumentazione.

Non sono state trascurate le meteore, seguite e monitorate con precisione dalle varie stazioni dislocate nel Nord e Centro Italia. Gli astrofili Lorenzo Barbieri e Enrico Stomeo, utilizzando lo scandaglio in radiofrequenze e sofisticate survey con videocamere, hanno esposto l'aspetto scientifico di quello che ci appare solitamente

www.coelum.com

157