Coelum Astronomia 210 - 2017 - Page 40

coplanari, già battezzati “le sette meraviglie di TRAPPIST-1”. Questo è al momento il sistema planetario con il più grande numero di pianeti rocciosi e il più grande numero di pianeti potenzialmente abitabili mai scoperti fino ad ora. I risultati sono stati presentati in un articolo pubblicato dalla rivista Nature.

Cinque pianeti (identificati con le lettere b, c, e, f, e g) hanno dimensioni simili a quelle terrestri, mentre il raggio degli altri due (d e h) si colloca tra quello di Marte e quello terrestre. Questi pianeti ricevono un’insolazione che va da circa il 10% fino al 400% di quella terrestre, con TRAPPIST-1d che riceve un irraggiamento simile a quello della Terra, circostanza che lo rende particolarmente interessante.

La scoperta di questo sistema planetario dall’architettura piuttosto complessa è

Sopra. Nell'immagine, a confronto le dimensioni di TRAPPIST-1 e dei suoi pianeti con il Sole e i corpi del Sistema Solare. Come si può vedere tutti i sette pianeti hanno dimensioni paragonabili a quelle della Terra. Credit: ESO/O. Furtak.

40

Coelum Astronomia