Coelum Astronomia 210 - 2017 - Page 125

L’atmosfera terrestre non si estende certo fino alla Luna, dunque si sarebbero dovuti attendere ancora quasi 200 anni per l’invenzione di mezzi più potenti e in grado di farci raggiungere il nostro satellite con le ben conosciute missioni Apollo. Come probabilmente molti dei nostri lettori, mi sono sempre chiesta come sarebbe e quali emozioni proverei sorvolando la Luna e atterrando sulla sua superficie.

Ma la prima domanda che mi sono posta quando ho iniziato a fantasticare sulla possibilità di un viaggio Lunare è stata:

Quanto è distante la Luna?

Dato che è il corpo celeste a noi più vicino, ed è stato addirittura raggiunto dall’uomo, non deve essere poi così lontana...

A questa domanda è facile rispondere, ma non esiste una risposta univoca, dato che l’orbita compiuta dalla Luna attorno alla Terra non è perfettamente circolare. L’orbita lunare è ellittica (proprio come capita per quelle degli altri corpi del Sistema Solare) e questo comporta che in alcuni periodi sia più vicina alla Terra e in altri più distante. Mediamente la sua distanza è calcolata in 384 000 km, ma può arrivare a un massimo avvicinamento di 352 000 km e un estremo allontanamento di 406 000 km. Per fare un esempio, possiamo dire che la sua distanza è circa 30 volte il diametro della Terra, una distanza quindi molto ridotta se consideriamo che, nell’arco di una vita, noi stessi possiamo tranquillamente avere percorso lo stesso tragitto in automobile, in treno o in aereo... Questi punti di massimo avvicinamento ed estremo allontanamento dal nostro

www.coelum.com

125

Leggi anche:

Riprendiamo la Luce Zodiacale su

Coelum Astronomia 209 a pagina 102.

Visita il sito web di Giorgia Hofer con tutte le sue raccolte di immagini!giorgiahoferphotography.com

Giorgia Hofer su

Photo-Coelum

Tutte le immagini di Giorgia su Photo-Coelum!

Clicca qui

Il cielo stellato delle Dolomiti