Coelum Astronomia 209 - 2017 - Page 166

L’immagine catturata da Hubble ci mostra una miriade di stelle e galassie, a spirale ed ellittiche. Alcune di queste galassie contengono milioni o addirittura miliardi di stelle, ma sono così lontane che tutti i loro residenti stellari appaiono come un puntino di luce o una singola stella! Crediti: ESA/Hubble & NASA

26

28

27

25 marzo 2017

00:23 - La Luna alla massima librazione ovest (6,2°; AP = 266°); favorita l'osservazione del cratere Grimaldi.

02:10 - La Luna al nodo discendente.

10:16 - Venere alla minima distanza dalla Terra (0,281 UA; m = –4,2: diam. = 59,4").

17:40 - Venere in congiunzione eliaca inferiore (el. = 8,3° dal centro del Sole; dist. Terra = 0,281 UA).

25

26 marzo 2017

02:00 - Termina l’ora solare invernale e inizia l’ora legale estiva (TMEC = TU+2): le lancette dell’orologio vanno spostate sulle ore 3:00.

06:30 - Nel chiarore del crepuscolo del mattino, una sottilissima falce di Luna (fase = 5%) sorge 1,9° a ovest di Nettuno (m = +8,0).

20:00 - Mercurio (h = 11; m = –0,9) passa 2,1° a nordovest di Urano (m = +5,9).

28 marzo 2017

03:20 - Luna Nuova.

04:57 - Minima librazione lunare.

06:20 - L'asteroide (423) Diotima in opposizione nella Vergine (dist. Terra = 2,073 UA; m = +11,7; el. = 165°).

166

Coelum Astronomia