Coelum Astronomia 209 - 2017 - Page 16

Futuro "robotico" per Europa

di Ilaria Marciano - ASI

Nei primi mesi del 2016, il Planetary Science Division della NASA ha iniziato una fase preliminare di studio per definire il valore scientifico e studiare la progettazione di una futura missione su Europa, luna ghiacciata di Giove.

La NASA, prima dell’inizio di ogni missione, svolge ordinariamente questo tipo di analisi, noto con il nome di Science Definition Team report (SDT), per valutare la fattibilità e il potenziale delle missioni.

Nel mese di giugno 2016, 21 scienziati sono stati incaricati di redigere il SDT report per la futura esplorazione di Europa.

Da allora, la squadra ha individuato tre obiettivi scientifici della missione presentando, lo scorso 7 febbraio, una relazione alla Nasa.

L’obiettivo primario è la ricerca di tracce di vita su Europa. Le altre priorità sono la valutazione dell’abitabilità della luna gioviana, attraverso la raccolta e l’analisi del materiale sulla sua superficie, e la descrizione della superficie e del sottosuolo in vista di una futura esplorazione robotica del satellite naturale e del suo mare. Il rapporto descrive anche alcuni strumenti teorici che potrebbero essere utilizzati per svolgere misurazioni a sostegno di tali obiettivi.

Lo scorso 7 febbraio, un gruppo di scienziati ha consegnato alla NASA lo Science Definition Team report, valutando la fattibilità e il potenziale di una futura missione robotica su Europa, luna ghiacciata di Giove

16

Coelum Astronomia