Coelum Astronomia 209 - 2017 - Page 149

www.coelum.com

149

Plato-3: un misterioso spunto per l’osservazione

Il cratere Plato riserva sempre qualche sorpresa ad ulteriore conferma che non è così piatto come potrebbe sembrare. Infatti, oltre ai già noti craterini ed al famoso "uncino", un ulteriore e interessante spunto da proporre ai nostri lettori è costituito da "Plato 3", un rilievo di origine vulcanica situato nel settore ovest del cratere. Nelle immagini ottenute in data 01/03/2012 col Mak Rumak 255mm F20 + camera I.S. DBK41 (ora locale 18:39', colongitudine 12,9° fase lunare di 8,79 giorni e fase illuminata 56,6%) nella platea fra i craterini "e" ed "A" si percepisce come una sorta di modesto rilievo dalla forma allungata e orientato in senso sudovest-nordest. Dopo

ulteriori elaborazioni il citato dettaglio ha rivelato una forma grossolanamente triangolare col vertice rivolto a sudovest verso il craterino "e". Personalmente osservo Plato ormai da parecchi anni ma visualmente non ho mai notato nulla di simile, in modo particolare si tratterebbe di una struttura le cui dimensioni occuperebbero addirittura un terzo della platea! Da una ricerca online per approfondire la questione è emerso che nel VMA (Virtual Moon Atlas) su immagini LRO-WAC proprio fra i craterini "e" e "A" sarebbe situato Plato-3, un rilievo di origine vulcanica, dalle notevoli dimensioni di 30x40 km, alla latitudine 51° 16' Nord e longitudine 10° 30' Ovest, mentre in un elenco realizzato da Kapral e Garfinkle a Plato-3 viene assegnata una dimensione di soli 19 km. Infine un'ulteriore conferma dell'esistenza di Plato 3 ci viene dalle mappe

realizzate da Brendan Shaw, in cui sono riportate le posizioni dei rilievi vulcanici citati nei cataloghi di Kapral e Garfinkle. Illusione ottica? Errore di valutazione? "Plato 3" non esiste?

Forse siamo di fronte a una struttura la cui osservabilità è fortemente condizionata da particolari condizioni di illuminazione solare, quanto basta per invitare i nostri lettori ad attente osservazioni sistematiche nell'arco delle varie fasi lunari.

Sotto. Le due immagini mostrano il luogo in cui dovrebbe essere presente il misterioso domo Plato-3.