Coelum Astronomia 206 - 2016 - Page 87

Venere

Osservabile al tramonto.

Mag. da –4,2 a –4,4; diametro da 16,8" a 21,5"

Nel corso del mese Venere sarà ben osservabile nel cielo del Capricorno, dopo il tramonto del Sole in direzione sudovest, come una stella molto luminosa di magnitudine –4,2. La sua altezza sull’orizzonte si attesterà, alle ore 19, tra i 10° a inizio mese e i 20° a fine mese.

Marte

Osservabile nella prima parte della notte.

Mag. da +0,6 a +0,9; diametro da 6,5" a 5,7".

Marte sarà visibile fino alla metà del mese nel cielo del Capricorno, poi si sposterà gradualmente verso le stelle dell'Acquario. La sua altezza sull’orizzonte aumenterà, anche se di poco, nel corso del mese: alle ore 20 passerà da 15° a circa 17°. Marte, alla metà del mese tramonterà alle 21:30 circa.

Giove

Osservabile nell’ultima parte della notte.

Mag. da –1,8 a –1,9; diametro apparente da 32,9" a 35,4".

In dicembre Giove continuerà a muoversi in moto diretto nella Vergine. A inizio mese sorgerà verso le 3 del mattino sull’orizzonte est, e culminerà attorno alle 8:30, in pieno giorno, sorgendo però sempre prima durante il mese (all’1:15 il 30 dicembre). Sarà quindi osservabile solo nell’ultima parte della notte e potrà essere seguito fino a che non sparirà nella luce dell’alba. Non è sicuramente il periodo migliore per osservarlo, ma verso fine mese darà comunque vita a una bella congiunzione a tre con Spica e una falce di Luna calante, poco prima dell’alba.

Saturno

Non osservabile

Mag. +1,4; diametro 35" anelli inclusi.