Coelum Astronomia 206 - 2016 - Page 74

74

Coelum Astronomia

I pilastri della distruzione

Lo strumento MUSE, montato sul VLT (Very Large Telescope) dell'ESO ha realizzato nuove, spettacolari osservazioni delle vaste strutture colonnari all'interno della Nebulosa Carena. Le diverse colonne analizzate da un'equipe internazionale sembrano essere dei "Pilastri della Distruzione" - per analogia con i famosi "Pilastri della Creazione" della Nebulosa Aquila, di natura simile.

Le guglie e le colonne che appaiono in queste nuove immagini della Nebulosa Carena sono estese nubi di polvere e gas all'interno di una fucina di formazione stellare posta a circa 7500 anni luce da noi. I pilastri che si vedono nella nebulosa sono stati osservati da un'equipe guidata da Anna McLeod, studentessa di dottorato all'ESO.

La variopinta Nebulosa Carena nell'esplosione luminosa delle vicine stelle brillanti