Coelum Astronomia 206 - 2016 - Page 28

Camera CCD Atik 16200 con sensore APS-H KAF-16200 da 16.2 Megapixel (4499 x 3599). Pixel quadrati da 6 micron e raffreddamento termoelettrico fino a 50° dalla temperatura ambiente. Disponibile con sensore monocromatico o a colori (matrice di Bayer).

La nota azienda anglosassone ATIK aggiunge alla già ricca serie di CCD luna nuova camera a largo formato ed elevata risoluzione: la 16200, che sarà disponibile a breve (sia in versione monocromatica che a colori). Si tratta di un prodotto di punta che vanta un sensore APS-H, ospitato in un case dal completamente rinnovato.

La sua risoluzione – la più elevata tra le camere CCD della serie Atik – è 16.2 Megapixel (4499 x 3599) con pixel di 6 micron e una diagonale 35 millimetri, caratteristiche che rendono questa camera adatta all'uso con una vasta gamma telescopi. Il largo formato è ideale per le riprese a largo campo, mentre i pixel piccoli consentono l'alta risoluzione su telescopi di lunga focale per riprendere oggetti piccoli e deboli e i dettagli più minuti.

Le grandi dimensioni delle immagini permettono, insomma, la libertà e la flessibilità necessarie a ogni applicazione astrofotografica.

Il sensore CCD è alloggiato in una camera sigillata riempita di gas inerte (Argon), quindi in un ambiente asciutto e privo di condensa. Sono stati introdotti un Peltier a doppio stadio e un nuovo potente dissipatore di calore per garantire prestazioni di raffreddamento

Novità, Tendenze e Tecnologie dal Mondo del Mercato dell'Astronomia Amatoriale

Camera CCD Atik 16200

NOVITA' DAL MERCATO

ottimali, ovvero un delta termico tipico di –45°, fino a un massimo di –50° rispetto alla temperatura ambiente. Questo significa poter riprendere immagini a basso rumore, anche quando la temperatura ambientale è elevata.

Anche l'elettronica di gestione del sensore CCD è stata rivista e ottimizzata, con un rumore di lettura (Read Out noise) di soli 9 e-; mentre il nuovo otturatore a lama, molto affidabile e preciso, assicura una performance costante e affidabile per tutto il ciclo di vita della Atik 16200.

Infine il nuovissimo case è molto compatto e leggero, con un peso di soli 1,3 kg.

La Atik 16200 monta di serie un sensore di classe 2, più funzionale e adatto ad una camera pensata per astrofotografia (su richiesta però è disponibile

28

Coelum Astronomia